Firefox 4 protegge dal tracking online

Attivando l'opzione Do Not Track disponibile nell'ultima beta si evita di far conoscere le proprie abitudini in Rete.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-02-2011]

Firefox 4 beta 11 Do Not Track header privacy

Dopo aver annunciato l'ideazione di un ciclo di rilasci dal ritmo più serrato, Mozilla è tornata a occuparsi della sua ultima creatura e ha reso pubblica la beta 11 di Firefox 4.

Oltre alla solite migliorie riguardanti sui fronti della stabilità, delle prestazioni e della correzione dei bug, questa versione introduce l'opzione Do Not Track.

Si tratta di un header HTTP che Mozilla speri diventi uno standard universalmente accettato nel web. Attivando quest'opzione (dalla schermata Avanzate) l'header segnalerà ai siti che l'utente ha deciso di rifiutare il tracciamento del proprio comportamento online, pratica utilizzata per esempio al fine di fornire pubblicità personalizzate.


Clicca per ingrandire

Per ora, ciò non comporta alcuna conseguenza pratica: perché funzioni e si possano dunque notare cambiamenti durante la navigazione è necessario che i fornitori dei servizi accettino Do Not Track e si comportino di conseguenza.

La beta 11 si può scaricare dal sito ufficiale. Prima del rilascio di Firefox 4 RC1 è attesa ancora almeno una beta, mentre la versione definitiva è tuttora fissata per la fine del mese.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Firefox è già 21

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa utilizzi per inviare messaggi privati?
Uso varie applicazioni su qualsiasi dispositivo disponibile
Uso varie applicazioni sui miei dispositivi
Uso solo applicazioni affidabili su dispositivi di fiducia
Non invio messaggi privati online

Mostra i risultati (899 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics