Il traduttore universale di Google parla italiano

Google Translate per Android ora può tradurre le frasi pronunciate in italiano in 15 lingue differenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-10-2011]

Google Translate Conversation Mode italiano

Ogni volta che aggiorna l'app Translate, Google si avvicina sempre più al sogno del traduttore universale espresso più di un anno fa.

L'update precedente a quest'ultimo introduceva una novità sperimentale in Google Translate per Android: la Modalità Conversazione, tramite la quale è possibile tradurre da una lingua all'altra le parole pronunciate nel telefono.

In questo modo è sufficiente parlare nella propria lingua madre perché l'app capisca quanto viene detto e prepari una traduzione, che sarà poi riprodotta dall'altoparlante dello smartphone; lo stesso, naturalmente, avviene anche in senso inverso.

Al momento del lancio, la Modalità Conversazione supportava soltanto due lingue: inglese e spagnolo.

L'ultimo aggiornamento introduce il supporto ad altre 14 lingue, tra cui anche l'italiano. Le altre sono portoghese brasiliano, ceco, olandese, francese, tedesco, giapponese, coreano, cinese mandarino, polacco, russo e turco.

Google avverte sul proprio blog ufficiale che questa funzionalità va ancora considerata in versione alfa, quindi le traduzioni possono venire compromesse dai rumori ambientali e dalle influenze degli accenti regionali.

Il bello, però, è che più persone usano l'app più il software diventerà accurato, poiché accumulerà sempre più esempi.

Google Translate è disponibile per gli smartphone e i tablet con Android 2.2 e successivi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)


Se per funzionare (come immagino) ha bisogno di campo, allora in Italia meglio portarsi dietro il vocabolario.
18-10-2011 08:32

proprio fico!
15-10-2011 12:34

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual il prodotto pi obsoleto tra questi?
Il lettore DVD da salotto: sta per fare la fine del videoregistratore VHS.
L'iPod: ormai la musica si ascolta con lo smartphone.
Il Blackberry: ha pochissime app, ormai ha fatto il suo tempo.
Angry Birds: ormai la moda passata.
Un telefonino che non sia smartphone: esistono ancora?
L'auricolare Bluetooth: bruttissimo a vedersi.
Lo smartwatch, per lo meno quelli di prima generazione: brutti e limitati.
Il Nintendo Wii: non pu competere con l'Xbox One e la PS4.

Mostra i risultati (2207 voti)
Settembre 2023
Microsoft, minireattori nucleari per alimentare i datacenter della IA
NFT senza valore, la bolla è scoppiata
X (ex Twitter), tutti gli utenti dovranno pagare
iPhone 15, il connettore USB-C è zoppo
Il bug di Windows che rende velocissimo Esplora File
Lidl, merendine ritirate: invitavano a visitare sito porno
Meta pensa a Instagram e Facebook a pagamento nella UE
Agosto 2023
Chrome, nuova interfaccia: ecco come abilitarla
L'Internet delle brutte Cose
LibreOffice balza dalla versione 7.6 alla 24.2
La scorciatoia che “congela” Gestione Attività
Ford agli utenti: spegnete il Wi-Fi dell'auto
Sony e Universal contro i 78 giri dell'Internet Archive
Meloni decide la nazionalizzazione di TIM
Da Z-Library un'estensione per aggirare i blocchi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 ottobre


web metrics