Gorilla Glass, dagli smartphone alle auto

I vetri che proteggono i telefonini permetteranno di realizzare veicoli più leggeri e che consumano di meno.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-06-2013]

gorilla glass cars

Il Gorilla Glass di Corning è la scelta primaria di tutti quegli smartphone di fascia media e alta che vogliono offrire schermi resistenti ai graffi.

Ora però pare che Corning non voglia più accontentarsi del miliardo e mezzo di dispositivi su cui il suo prodotto è installato ma abbia intenzione di rivolgersi al mercato automobilistico. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale mezzo di trasporto pubblico sostituirà quelli attuali nel giro dei prossimi 50 anni?
Evacuated Tube Transport: l'evoluzione dei treni a levitazione magnetica; questi veicoli sono in grado di raggiungere i 6.500 km/h perché viaggiano all'interno di tunnel in cui è creato il vuoto.
String Transport System: cabine sospese fino a 30 metri dal suolo che corrono su binari di acciaio e cemento a oltre 500 km/h.
Tubular Rails: i treni viaggiano a 240 km/h all'interno di anelli sollevati dal suolo che contengono i motori e le ruote, mentre le carrozze ospitano i binari.
I bus viaggiano al di sopra del traffico automobilistico, il quale scorre sotto di loro, usando piccole rotaie poste ai lati della strada.
Shweeb: monorotaia monoposto sospesa e a pedali che permette di raggiungere i 45 km/h.
SolarBullet: il treno ad alta velocità (354 km/h) alimentato a energia solare attualmente allo studio in Arizona (USA).
Treni elettrici che non necessitano di binari perché viaggiano su strada e ricevono l'energia dal sistema contactless installato al di sotto dell'asfalto.
SARTRE: le automobili viaggiano in convogli gestiti dall'intelligenza artificiale; si uniscono i vantaggi del trasporto pubblico alla flessibilità del trasporto privato.
Startram, il maglev orbitale: gli ultimi 20 chilometri del tracciato (di oltre 1.600 km) puntano verso l'alto per portare in orbita i treni.
Ascensore spaziale: una stazione posta a quasi 100.000 km da terra e collegata al suolo da cavi costituiti da nanotubi di carbonio, per portare in orbita uomini e materiali con costi relativamente contenuti.

Mostra i risultati (2717 voti)
Leggi i commenti (32)
Parlando al MIT Technology Review Mobile Summit, il vicepresidente senior dell'azienda Jeffrey Evenson, ha affermato che l'utilizzo di Gorilla Glass sarebbe ottimo perché permetterebbe di ridurre il peso dell'auto e abbassarne il baricentro.

Inoltre renderebbe l'auto più silenziosa, agendo da filtro per i rumori esterni, unendo quindi comfort ed economia, dato che le caratteristiche elencate permetterebbero di risparmiare carburante.

Considerato il fatto che i produttori di auto sono sempre alla ricerca di nuovi metodi per rendere i veicoli più leggeri e ridurre i consumi, Evenson ritiene che già entro la fine dell'anno almeno un produttore di auto di fascia alta mostrerà un modello dotato di Gorilla Glass: è probabile che ci siano degli accordi che non aspettano altro che di essere resi noti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il display a prova di martello surclassa il Gorilla Glass
GlassUp, gli occhiali a realtà aumentata tutti italiani

Commenti all'articolo (3)


@gb Cavoli non lo conoscevo! :shock: Grazie! Insomma tra poco le storie di Star Trek sembreranno i filmini di fantascienza che facevano ad inizio secolo!!! :lol: :lol: :lol: Menomale (per la fantascienza) che resistono il teletrasporto, la curvatura e materia/antimateria.... Solo! :wink: Ciao
18-6-2013 20:49

Uhm, invece e' piu' probabile che il Gorilla Glass e piu' in generale il vetro e il Plexiglass diventino un oggetto vintage relegato alla memoria dei nonni: Mai sentito parlare di AION / ALON ? Stiamo parlando di alluminio trasparente: link Dalla fantascienza alle future finestre ! :D
18-6-2013 15:52

Però sarebbe per le auto di lusso o perlomeno per quelle super-sportive visto quanto costa!!! :shock: Ciao
18-6-2013 01:26

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando partecipi a una discussione, che cosa ti infastidisce al punto da spingerti ad abbandonarla?
L'accorgermi che l'argomento che mi interessa viene trattato con troppa superficialità.
Scoprire che un mio interlocutore cerca di convincermi della sua idea anziché confrontarsi sul tema.
Trovare, fra le persone con cui discuto, qualcuno arrogante e supponente.
Vedere che alcuni si esprimono in un pessimo italiano.
Notare che l'interlocutore si basa su fatti palesemente fasulli per motivare le sue affermazioni.

Mostra i risultati (2847 voti)
Aprile 2020
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Tutti gli Arretrati


web metrics