Galaxy J2 Pro, lo smartphone di Samsung senza connessione a Internet



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-04-2018]

galaxy j2 pro

Anche se spesso li chiamiamo semplicemente telefoni, gli smartphone sono molto di più: al punto in cui siamo, per molti svolgono efficacemente le funzioni per le quali un tempo avrebbero acquistato un Pc.

Stando così le cose, la connessione a Internet diventa una caratteristica imprescindibile per questi dispositivi. Eppure, nonostante ciò, Samsung ha lanciato uno smartphone Android che non ha alcuna possibilità di collegarsi alla Rete.

Si chiama Galaxy J2 Pro, e monta le specifiche di un normale smartphone di fascia medio/bassa: processore quad core a 1,4 GHz, 1,5 Gbyte di Ram, batteria da 2.600 mAh, schermo Super Amoled qHD da 4,9 pollici, fotocamera da 8 megapixel sul retro e da 5 megapixel sul fronte.

Sondaggio
Quale tra questi due candidati assumeresti?
Il primo ha pi esperienza e competenze specifiche.
Il secondo particolarmente brillante e ha un grande potenziale.

Mostra i risultati (1107 voti)
Leggi i commenti (2)

Ciò che manca è la connettività: non ci sono né Wi-Fi, né 3G, né Lte. Tutto ciò che si può fare con questo smartphone, per quanto riguarda la comunicazione, è telefonare oppure inviare Sms.

Ciò significa non poter navigare nel web ma nemmeno usare Facebook, o Telegram, o WhatsApp: tutte attività che oggigiorno si associano immediatamente allo smartphone.

Per 199.100 won (circa 150 euro) i coreani possono quindi provare l'ebbrezza di fare esattamente ciò che fa un telefono che costa circa un terzo, e niente di più.

Al momento, la commercializzazione del Galaxy J2 Pro non è prevista al di fuori della Corea del Sud. Per gli studenti sudcoreani, invece, Samsung propone un'offerta speciale.

Tutti coloro che acquisteranno un Galaxy J2 Pro, se dopo aver terminato gli studi vorranno acquistare un qualsiasi Galaxy A o un Galaxy S, otterranno il rimborso completo della spesa sostenuta per il J2 Pro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Lo smartphone minimalista per liberarsi dalla dipendenza da telefonino
Non togliete lo smartphone ai bambini
La dipendenza da smartphone altera il cervello
Il telefonino finto che aiuta a liberarsi dalla dipendenza da smartphone
Smartphone come cocaina per i bambini, il sexting è normale per le ragazzine
Tablet, sempre meno vendite: faranno la fine dei netbook?
L'anti-smartphone non suona, non bippa, non distrae

Commenti all'articolo (3)

Mi sembra veramente un assurdo... :shock: Sicuri che la notizia non sia stata pubblicata il 1 aprile??? :wink:
22-4-2018 10:50

Allora anche nella mitica Corea esistono le prese per il fondo schiena!!??
21-4-2018 12:47

Se (come sembra) lo scopo e' di togliere le distrazioni agli studenti, non sarebbe piu' semplice disattivare la connessione quando si e' in classe? Troppo complicato? Leggi tutto
19-4-2018 11:02

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Se fossi il passeggero in un'auto il cui conducente sta leggendo o inviando un Sms, protesteresti?
S, ma solo se sono in confidenza con l'autista. E comunque non mi sentirei molto tranquillo.
S, per la sicurezza di tutti.
No, se lo fa in un rettilineo o comunque in condizioni di sicurezza.
No, se il conducente attento: non c' motivo di protestare.
No, se sta solo leggendo. S, se sta inviando un messaggio.

Mostra i risultati (2322 voti)
Settembre 2021
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 settembre


web metrics