Tor Browser adesso è anche in versione per Android



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-09-2018]

tor browser per android

Buone notizie per quanti cercano di difendere la propria privacy anche quando stanno semplicemente navigando nel web: il Progetto Tor ha rilasciato la prima versione di Tor Browser per Android.

È bene subito precisare che, sebbene già disponibile su Google Play, questa edizione è ancora un'alpha e non una versione definitiva: è possibile quindi incontrare malfunzionamenti, bug e parti che avranno ancora bisogno di essere raffinate. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Cosa pensi dei siti che conoscono la tua ubicazione e che ti mostrano annunci pubblicitari in base ai siti Internet che visiti o alla cronologia delle tue ricerche?
Mi piace! molto comodo
Non mi piace molto questo meccanismo ma Internet funziona cos
Utilizzo opzioni specifiche del browser per salvaguardare la mia privacy e per evitare che i miei movimenti vengano controllati
Ho installato una speciale applicazione o un plug-in per evitare che i siti Internet ottengano la mia cronologia di navigazione e le mie ricerche
una questione che non mi ha mai interessato

Mostra i risultati (1659 voti)
Leggi i commenti (6)
Inoltre, al momento per essere utilizzata richiede l'installazione del proxy Orbot; soltanto in una versione successiva questa dipendenza sarà abbandonata.

Tra le caratteristiche principali di Tor Browser per Android segnaliamo il Tracker Blocker, che impedisce agli strumenti di terze parti e alle pubblicità di seguire gli spostamenti dell'utente nel web, la pulizia automatica dei cookie non appena termina la sessione, e Fingerprint Protection, che rende più difficile la creazione di un profilo dell'utente da parte dei siti basandosi su informazioni quali i dati circa il dispositivo o il browser adoperato per navigare.

Non mancano poi funzioni come No IPS Blocks, che permette di accedere ai siti bloccati localmente dai vari provider, e la crittografia multistrato basata sul protocollo Onion.

Qui sotto, il video di presentazione (in inglese).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Falla 0-day in Tor Browser, i governi la conoscono da mesi
Tor Browser 8.0, più facile da usare e più abile nell'aggirare la censura
E così vorreste andare nel Dark Web...
Fondatore di Tor: il Dark Web non esiste

Commenti all'articolo (1)

{pippo}
Uso Tor da un bel pezzo, sia desktop per Windows e Linux, sia Android e mi trovo bene. Il motivo è che, anche se non ho niente da nascondere, non voglio che qualcuno mi sorvegli e faccia soldi commerciando i miei dati, nel migliore dei casi.
18-9-2018 10:22

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Se fossi il passeggero in un'auto il cui conducente sta leggendo o inviando un Sms, protesteresti?
S, ma solo se sono in confidenza con l'autista. E comunque non mi sentirei molto tranquillo.
S, per la sicurezza di tutti.
No, se lo fa in un rettilineo o comunque in condizioni di sicurezza.
No, se il conducente attento: non c' motivo di protestare.
No, se sta solo leggendo. S, se sta inviando un messaggio.

Mostra i risultati (2097 voti)
Marzo 2019
I 15 marchi italiani più noti al mondo
Otto consigli sul backup per non perdere il lavoro di una vita
PrimeOS riporta in vita i vecchi PC con un sistema basato su Android
WhatsApp in crisi, Telegram guadagna milioni di nuovi utenti
I portatili HP rischiano di prendere fuoco per colpa della batteria
La rete e il mercato dei guardoni
Effetto Iliad: Vodafone dichiara 1.130 esuberi
Google: C'è una falla in Windows 7, passate a Windows 10
Intelligenza artificiale genera volti, appartamenti, manga. E gattini
Falla in Word permette di aggirare i sistemi di sicurezza
Facebook: tutti possono trovarvi dal numero di telefono, anche nascosto
USB 4, velocità sino a 40 Gbit/s e tutti i benefici di Thunderbolt
Da Western Digital la microSD da 1 Tbyte più veloce del mondo
Febbraio 2019
A proposito di quell'intelligenza artificiale di OpenAI troppo pericolosa da pubblicare
Swatch contro Samsung: Ha copiato i nostri orologi
Tutti gli Arretrati


web metrics