Google Maps, arriva il tachimetro in tempo reale



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-06-2019]

google maps tachimetro

Già da qualche tempo Google Maps - l'app usata per default dagli smartphone Android per offrire le funzioni di navigatore GPS - è in grado, per lo meno in alcune nazioni, di mostrare i limiti di velocità sul tratto di strada che si sta percorrendo e anche di indicare la presenza di autovelox.

Ora, stando a quanto segnalano alcuni utenti negli Stati Uniti e in Belgio, Google Maps si arricchisce anche di un tachimetro per indicare in tempo reale la velocità alla quale si sta viaggiando. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Utilizzi i motori di ricerca soprattutto per approfondire quello che hai...
... letto sui social network
... sentito alla radio
... ricevuto sul cellulare (Sms/Mms)
... letto su giornali o riviste
... visto in Tv
... visto per strada
... passaparola

Mostra i risultati (1002 voti)
Leggi i commenti (6)
Si tratta di una funzione che si può attivare a piacimento dalle impostazioni di navigazione e che, se attivata, mostra la velocità attuale nell'angolo inferiore sinistro della mappa; inoltre un allarme avvisa il guidatore se sta superando il limite.

Al momento non ci sono indicazioni su quanto sia affidabile la misurazione compiuta dal tachimetro di Maps, né quando tale funzione sarà disponibile anche in Italia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 19)

Oggi non so, al febbraio 2015 il tutor con inizio rilevazione sull'A1 in direzione sud in territorio di Campogalliano e fine a Modena Nord non era riportato nell'elenco Polstrada. Leggi tutto
10-6-2019 20:30

Esattamente. Non capisco da anni il motivo di tenere in piedi 2 app che vanno nella stessa direzione, una volta che google ha acquistato waze. Ho pi volte girato la stessa domanda allo staff di Maps (anche nella recensione) ossia per quale motivo non integravano le cose utili che aveva Waze (autovelox, semafori, lavori in corso e... Leggi tutto
10-6-2019 16:08

Leggi tutto
10-6-2019 15:12

Questa poi bella, l'elenco delle postazioni fisse degli autovelox liberamente scaricabile dal sito della Polizia Stradale, non sono mica informazioni rubate.
10-6-2019 14:27

A meno che a #Google non sia stata concessa una deroga come per non pagare le tasse. :roll: Leggi tutto
10-6-2019 13:13

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual la pi grande inquietudine che hai a casa e che la domotica potrebbe risolvere?
Sentirsi insicuri in casa quando si l da soli.
Che le persone lascino le luci accese quando non serve.
Dimenticarsi se le porte sono state chiuse a chiave o se le finestre sono state chiuse a dovere.
Familiari anziani non autosufficienti quando in casa sono soli.
Preoccuparsi della sicurezza quando siamo lontani.
Perdere tempo a girare per casa ad accendere o spegnere le luci.
Preoccuparsi che le attrezzature della cucina (per esempio il forno) siano state lasciate accese accidentalmente.
Preoccuparsi che la casa sembri vuota quando siamo lontani.
Possibili incidenti nelle zone della casa che non sono adeguatamente illuminate durante la notte.
La casa troppo calda o troppo fredda per il dovuto comfort.

Mostra i risultati (928 voti)
Giugno 2019
Apple richiama i MacBook Pro: rischiano di prendere fuoco
Falla zero-day in Firefox, gli hacker la stanno già sfruttando
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
EmuParadise violato, rubati i dati di 1,1 milioni di utenti
Google cambia la ricerca: i siti non appariranno più di due volte
Google Maps, arriva il tachimetro in tempo reale
La visione di Microsoft per un sistema operativo davvero moderno
Microsoft implora gli utenti: installate la patch prima di un altro WannaCry
Il malware che sfugge a ogni individuazione
Maggio 2019
Windows 10, l'aggiornamento di maggio fa cadere la connessione Wi-Fi
Huawei, microSD addio: l'azienda è stata esclusa dalla SD Association
Windows 10, ecco l'aggiornamento di maggio
Tutti gli Arretrati


web metrics