L'impianto di platino che restituisce l'udito se l'orecchio interno è danneggiato

È ispirato alla tecnica giapponese del kirigami.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-10-2019]

impianto acustico platino kirigami

Il kirigami è una tecnica di intaglio e piegatura della carta che proviene dal Giappone e che, agli occhi dei più, è probabilmente considerato solo una curiosità o un hobby.

Invece, proprio dal kirigami arriva l'idea che permette di creare impianti acustici per le persone che hanno subito danni all'orecchio interno o al nervo acustico.

Per costoro, infatti, i comuni dispositivi che si adottano quando l'udito cala non sono di alcun aiuto; esistono alcune soluzioni, ma non sono ottimali.

Per esempio si può ottenere una parziale ripresa delle funzionalità con gli impianti del tronco encefalico uditivo, ma si tratta di una scelta che porta con sé degli effetti collaterali e, facendo uso di un impianto rigido, non si adatta alla curvatura del tronco encefalico.

Alcuni ricercatori del Politecnico di Losanna, in collaborazione con i colleghi della Massachusetts Eye and Ear e della Harvard Medical School, hanno ideato un impianto diverso, costituito da una serie di elettrodi di platino rivestiti di silicone.

Il platino è stato scelto in quanto «già ampiamente adoperato in ambiente clinico», come ha spiegato Nicolas Vachicouras, del Politecnico. Il problema è che si tratta di un materiale rigido che, se piegato, si spezza.

È qui che è entrato in gioco il kirigami. Applicando la tecnica orientale alla conformazione degli elettrodi di platino hanno realizzato una sorta di rete composta di "anelli" a forma di Y, che offre le caratteristiche di conduttività desiderate e al tempo stesso è abbastanza flessibile da adattasi senza problemi al tronco encefalico.

I primi test, condotti sui topi, hanno dimostrato la bontà di questa soluzione ma prima di arrivare ai test sugli esseri umani serviranno ancora tempo e ricerche.

Se tutto andrà come dovrebbe, però, alla fine avremo un dispositivo in grado di restituire l'udito anche a quelle persone che, allo stato attuale, possono sperare solo in miglioramenti molto limitati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In vacanza, a parte il cellulare per telefonare, qual Ŕ la tecnologia a cui non rinunceresti?
La fotocamera, per scattare indimenticabili foto ricordo
Il lettore Mp3, per ascoltare la mia musica preferita
La videocamera, per fare filmati che poi condivider˛ online
Lo smartphone, per leggere l'email e restare connesso
Il tablet, per esibirlo in spiaggia
Il notebook (o netbook), ovviamente con chiavetta e piano dati, per essere online comodamente
Il lettore di ebook, per leggere i miei libri preferiti
Il navigatore satellitare, per arrivare a destinazione facilmente

Mostra i risultati (2939 voti)
Novembre 2019
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Tutti gli Arretrati


web metrics