Microsoft sfida Google News

La guerra tra Microsoft, Google e Yahoo non conosce soste. Alcune settimane dopo l'annuncio della nuova versione di MSN Search, Microsoft attacca Google sul mercato degli aggregatori di notizie online, con Newsbot.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-08-2004]

Microsoft ha annunciato in questi giorni che comincerà a provare Newsbot (ancora in versione beta) sul suo sito MSNBC.com.

Newsbot, lanciato qualche mese fa (anche in versione italiana), inizia quindi a fare concorrenza diretta a Google News.

Questi servizi automatizzati sono concepiti per proporre ai navigatori una selezione di notizie generate da migliaia di siti.

In Newsbot, i titoli delle notizie sono raggruppati in gruppi (quali Sport, Finanza, Spettacolo, Esteri e altri) e di ogni notizia vengono riportate le varie fonti, per permettere all'utente un confronto obiettivo.

MSN Newsbot, a differenza degli altri servizi news, raccogliendo e memorizzando le preferenze degli utenti, è in grado di proporre, inoltre, le notizie che interessano maggiormente e che sono state più lette.

MSN Newsbot per il momento può vantare ben 4.800 fonti (contro le 5.000 di Google News).

Da poco tempo, anche Libero ha aperto WebNews, il proprio aggregatore di news. La guerra è appena iniziata!

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai una carta fedeltà o di raccolta punti?
Ebbene sì, ne ho diverse. E non ci trovo niente di male.
Mi sono lasciato infinocchiare. Ne ho qualcuna e mi vergogno un po'.
Lungi da me!

Mostra i risultati (2427 voti)
Aprile 2020
Violata Email.it: sottratti dati di 600.000 utenti, password comprese
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Tutti gli Arretrati


web metrics