Maledetto telefono fisso

Un'indagine a livello europeo fa emergere il livello di soddisfazione degli utenti italiani verso il proprio gestore di telefonia fissa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-03-2005]

Foto di Carl Acreman

L'associazione di difesa del consumatore Altroconsumo ha condotto, insieme ad altre associazioni dei consumatori di Spagna, Portogallo e Belgio, un'indagine sul livello di soddisfazione degli utenti europei di telefonia fissa, che ha coinvolto 7.000 consumatori, di cui 3.000 italiani.

Dall'indagine in Italia emerge che più del 90% ha il telefono fisso in casa, il 78,2% con un solo operatore. Due terzi hanno un contratto Telecom Italia, a seguire Tele2 con il 16% circa, Infostrada con poco più dell'11%. Meno del 40% ha pensato di disdire il contratto per tenere solo il cellulare, ma poi non lo ha fatto. Chi ha scelto di eliminare il telefono fisso, il 4% del campione, lo ha fatto per non dover pagare doppie spese.

Quali sono i disservizi più frequenti che lamentano gli operatori? Il 20% degli intervistati ha riscontrato problemi in fase di installazione della linea, una lamentela quasi inesistente negli altri Paesi coinvolti nell'indagine. Gli utenti di Telecom Italia sono quelli che più si lamentano di servizi attivati anche se non richiesti e di addebiti sbagliati, mentre quelli di Fastweb sono i più critici nei confronti della qualità generale del servizio.

Quasi il 50% degli intervistati in Italia non ha mai controllato se il proprio piano tariffario sia il più conveniente anche rispetto alle sue abitudini di utilizzo della linea telefonica fissa; i meno interessati sono proprio gli utenti di Telecom Italia. Il 35% di chi non vuole cambiare gestore motiva la scelta con il non voler ricevere più di una bolletta.

Per aiutare gli utenti italiani a scegliere il profilo tariffario più conveniente, per sé e la propria famiglia, per il telefono fisso ma anche per il telefonino o per le condizioni del proprio corrente bancario, AltroConsumo ha istituito un servizio di consulenza personalizzata con un numero verde 800.331177 dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Questa iniziativa ha il patrocino del Ministero delle Attività Produttive.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

piero
è solo questione di poco tempo......... Leggi tutto
3-3-2005 02:02

Scatenauto
E' assolutamente indolore Leggi tutto
2-3-2005 12:55

egosumquisum
adde, adsl senza telefono Leggi tutto
2-3-2005 12:46

Pier
Maledetto telefono fisso Leggi tutto
2-3-2005 10:24

egosumquisum
acc Leggi tutto
2-3-2005 09:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il motivo che ti spinge maggiormente (oppure no) ad acquistare online?
La facilità di acquisto
La presenza di maggiori sconti e promozioni
La possibilità di evitare i centri commerciali
Una più ampia visibilità delle promozioni in corso
La possibilità di valutare tutte le opzioni
Poter acquistare anche all'ultimo momento

Mostra i risultati (2309 voti)
Aprile 2024
L'algoritmo di ricarica che raddoppia la vita utile delle batterie
Hype e Banca Sella, disservizi a profusione
Falla nei NAS D-Link, ma la patch non arriverà mai
La navigazione in incognito non è in incognito
Le tre stimmate della posta elettronica
Amazon abbandona i negozi coi cassieri a distanza
Marzo 2024
Buone azioni e serrature ridicole
Il piano Merlyn, ovvero la liquidazione di Tim
Falla nelle serrature elettroniche, milioni di stanze d'hotel a rischio
L'antenato di ChatGPT in un foglio Excel
La valle inquietante
La crisi di Tim e la divisione sindacale
La fine del mondo, virtuale
WhatsApp e Messenger aprono agli altri servizi di chat
Permainformatica
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 aprile


web metrics