Il biodiesel di McDonald's

Svolta ecologica della multinazionale americana: è in fase avanzata di realizzazione un biocarburante tratto esclusivamente dall'olio esausto delle patatine fritte.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-07-2007]

McDon

Si rassicuri chi pensava di dare un mesto addio a polpette e patatine fritte a favore delle analoghe preparazioni surgelate ma da forno; la svolta ecologica c'è stata, ma soltanto perché si è trovato un modo utile per smaltire l'olio di frittura.

Come annuncia fieramente McDonald's stessa, l'idea sarebbe di riconvertire l'olio esausto in biodiesel con il quale alimentare gli automezzi che consegnano i cibi da friggere nei 1200 e passa ristoranti britannici.

Non sembri una cifra da poco: la catena calcola in 6 milioni di litri il gasolio consumato per distribuire i cibi; inoltre può contare su sovvenzioni a livello comunitario, giacché il carburante per autotrazione realizzato con i residui di olio fritto - checché ne dicano i neoecologisti di casa nostra - comincia a essere usato in molti paesi anche se non in modo così importante.

Quanto a noi, non ci resta neppure la scelta tra benzopirene, percolato e sostanze varie prodotte dalla combustione dell'olio minerale per autotrazione e i fumi, i coloranti, gli emulsionanti e gli scarti animali forse ricondizionati nella produzione di tanti famosi hamburger; sono o non sono il segno della civiltà e del benessere?

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

L'iniziativa di McDonald è l'ennesima dimostrazione .. (bis) Leggi tutto
26-7-2007 21:45

L'iniziativa di McDonald è l'ennesima dimostrazione (se ancora ve ne fosse bisogno) che anche l'ecologismo (come tutto ormai su questo pianeta - :cry: ) non è immune dal tornaconto economico (vedi contributi europei e ritorno d'immagine). Meditate gente, meditate...
26-7-2007 19:21

La beffa maggiore è che qui a Zeus News da anni stiamo a menarcela con biocarburanti, olio di colza et similia... se vogliamo, tutta roba un po' da fighetti alternativi / ecologisti / attivisti... e invece i primi a mettere in pratica questi concetti su larga scala, per risparmiare davvero palate di denaro, sono la catena di fast food... Leggi tutto
24-7-2007 14:02

dato che l'olio esausto per le patatine fritte della mc donald è nero, non mi stupirebbe sapere che è diventato petrolio!
24-7-2007 10:56

C'è da fidarsi? Leggi tutto
24-7-2007 00:02

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La sopravvivenza di alcune tecnologie "da ufficio" sarà messa a dura prova. Secondo te, quale tra queste non sopravviverà?
Le calcolatrici
Gli scanner
Gli schedari
I telefoni da scrivania
Le bacheche
I compact disc
I boccioni dell'acqua
I post-it
Le chiavette USB

Mostra i risultati (4898 voti)
Novembre 2020
Clienti Amazon: i corrieri rubano le nostre PlayStation
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Tutti gli Arretrati


web metrics