Lo smartphone con Linux

OpenMoko Neo1973 è il vero telefono per smanettoni. Altro che iPhone.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-08-2007]

Omoko

Annunciato dalla taiwanese FIC dal novembre scorso e poi presentato al CES di Las Vegas a gennaio di quest'anno, tra qualche giorno sarà disponibile per hacker e smanettoni vari il primo smartphone veramente open source.

Basato su una variante di Debian, le finestre saranno gestite tramite Matchbox e i dati da Evolution; per ora sarà disponibile solo la versione Neo1973, che è un quadribanda di tutto rispetto, sia nella versione base che in quella avanzata al prezzo rispettivamente di 300 e 450 dollari USA.

E prevista l'uscita a breve di una versione potenziata (GTA02) con altri elementi, tra cui una memoria flash di 256 MB, la possibilità di Wi-Fi, processori più veloci e via dicendo; ma la novità più stuzzicante per gli appassionati del bricolage elettronico è rappresentata dalla possibilità di "metterci finalmente le mani dentro" prima ancora che arrivino sul mercato tutte le applicazioni possibili e immaginabili.

Sull sito OpenMoco si accettano già gli ordini, mentre è a disposizione un completo wiki per chi voglia saperne di più, purtroppo soltanto in inglese.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il primo smartphone con Linux davvero libero

Commenti all'articolo (1)

finalmente! facciamo vedere al pubblico che nn esiste solo la moda nel mercato...
17-8-2007 13:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra queste informazioni ti piacerebbe che fossero rese pubbliche?
I provvedimenti sanitari relativi a bar, ristoranti e altri locali pubblici.
Il casellario giudiziale con le fedine penali dei cittadini.
Le valutazioni sulle performance degli insegnanti scolastici e dei professori universitari.
Le transazioni immobiliari effettuate da ciascun cittadino.
I mutui accesi da ciascun cittadino.
Le dichiarazioni dei redditi di ciascun cittadino.

Mostra i risultati (1889 voti)
Aprile 2020
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Tutti gli Arretrati


web metrics