Lo smartphone con Linux

OpenMoko Neo1973 è il vero telefono per smanettoni. Altro che iPhone.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-08-2007]

Omoko

Annunciato dalla taiwanese FIC dal novembre scorso e poi presentato al CES di Las Vegas a gennaio di quest'anno, tra qualche giorno sarà disponibile per hacker e smanettoni vari il primo smartphone veramente open source.

Basato su una variante di Debian, le finestre saranno gestite tramite Matchbox e i dati da Evolution; per ora sarà disponibile solo la versione Neo1973, che è un quadribanda di tutto rispetto, sia nella versione base che in quella avanzata al prezzo rispettivamente di 300 e 450 dollari USA.

E prevista l'uscita a breve di una versione potenziata (GTA02) con altri elementi, tra cui una memoria flash di 256 MB, la possibilità di Wi-Fi, processori più veloci e via dicendo; ma la novità più stuzzicante per gli appassionati del bricolage elettronico è rappresentata dalla possibilità di "metterci finalmente le mani dentro" prima ancora che arrivino sul mercato tutte le applicazioni possibili e immaginabili.

Sull sito OpenMoco si accettano già gli ordini, mentre è a disposizione un completo wiki per chi voglia saperne di più, purtroppo soltanto in inglese.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il primo smartphone con Linux davvero libero

Commenti all'articolo (1)

finalmente! facciamo vedere al pubblico che nn esiste solo la moda nel mercato...
17-8-2007 13:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi trucchi per risparmiare benzina ti sembra più efficace?
Rimuovere i box portapacchi dal tetto quando non utilizzati.
Cercare le stazioni di servizio con i prezzi più bassi.
Controllare almeno una volta al mese la pressione delle gomme.
Eliminare oggetti inutili e pesanti dal bagagliaio.
Non superare i limiti di velocità.
Utilizzare la funzione "percorso più economico" dei navigatori.
Non adottare uno stile di guida aggressivo.
Non lasciare il condizionatore sempre acceso, indipendentemente dalla temperatura esterna.

Mostra i risultati (2819 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics