Vodafone, i dipendenti scelgono la magistratura

Il sindacato getta la spugna davanti alla determinazione dell'azienda nell'esternalizzazione a Comdata; ma i lavoratori ricorreranno ai giudici.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-10-2007]

Foto di PictureArt (via <A HREF=http://it.fotolia.

Si avvia a una conclusione provvisoria il caso Vodafone-Comdata e il conflitto tra azienda e sindacati. Abbiamo riportato di due giornate intere di sciopero e di numerose manifestazioni in tutto il Paese, contro l'esternalizzazione del back-office (le attività non a diretto contatto con la clientela) alla torinese Comdata, insieme ai 914 dipendenti che vi lavorano.

Vodafone non vuole sentire ragioni: la cessione verrà fatta alla data prestabilita. Il sindacato a questo punto, come ha sempre fatto in occasioni analoghe, vorrebbe concordare le migliori condizioni per salvaguardare il più possibile i diritti retributivi e normativi che i lavoratori godevano in Vodafone anche in Comdata, attraverso un cosidetto accordo di armonizzazione.

E' certo però che la maggioranza dei lavoratori interessati ha già deciso di continuare forme di lotta sempre più radicali e originali, ma soprattutto di negare formalmente ai sindacati la delega a trattare per conto e nome loro l'esternalizzazione.

L'intenzione di molti lavoratori sarebbe quella di impugnare davanti alla magistratura la cessione del ramo di azienda (o comunque la cessione dei lavoratori), dando mandato a degli avvocati.

Ricordiamo a questo proposito l'esperienza felice dei 23 lavoratori Telepost di Milano, un'azienda controllata da Pirelli Real Estate e dalla stessa Comdata che, qualche anno fa, era stata costituita per gestire la posta in arrivo a Telecom Italia con l'esternalizzazione di quasi 200 addetti, via via ridottisi a causa di dimissioni e licenziamenti.

I 23 lavoratori Telepost hanno ottenuto dal giudice di essere reintegrati in Telecom Italia; è allo stesso risultato che oggi punterebbero i lavoratori Vodafone.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Vodafone deve reintegrare 150 dipendenti

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Perché Twitter ha tanto successo?
Il limite di 140 caratteri obbliga a esprimersi con brevità e concisione.
Si possono condividere link interessanti velocemente e a un gran numero di persone.
L'integrazione con il cellulare consente di inviare e ricevere i tweet via Sms.
Consente di rimanere aggiornati su un determinato argomento in tempo reale
La motivazione è un'altra, ve la esplicito nei commenti qui sotto.

Mostra i risultati (1056 voti)
Aprile 2020
Violata Email.it: sottratti dati di 600.000 utenti, password comprese
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Tutti gli Arretrati


web metrics