Adobe apre i formati Flash e rende pubbliche le Api

Presto saranno eliminati i costi di licenza per tutte le versioni del player.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-05-2008]

Adobe apre i formati Flash e pubblica le Api

La battaglia contro Silverlight si fa sempre più intensa e si espande a nuovi territori: è pronto il piano di conquista di nuovi dispositivi grazie al supporto di grandi nomi che vanno da Cisco a Inte, da Nokia a Samsung, da Sony Ericsson a Mtv e Universal.

Adobe vuol portare "esperienze Internet consistenti e dinamiche su televisioni, personal computer, dispositivi mobile e elettronica di consumo", e per fare ciò ha lanciato il Progetto Open Screen.

Flash e Air (Adobe Integrated Runtime - un ambiente multipiattaforma per applicazioni che useranno Flex, Html, Ajax e Flash stesso) saranno il centro su cui si svilupperà la nuova esperienza. E per far sì che l'adozione sia la più rapida possibile, Adobe sta trasformando Flash in una piattaforma aperta.

Strumenti dell'apertura saranno: la rimozione delle restrizioni d'uso sui formati Swf w Flv/F4v; la pubblicazione delle Api di Adobe Flash Player; la pubblicazione del protocollo Adobe Flash Cast e Amf; la rimozione dei costi di licenze dalle prossime major release di Adobe Flash Player e Adobe AIR per i dispositivi.

Il Flash Player diverrà dunque completamente grauito per ogni genere di dispositivo e presto le specifiche complete dell'implementazione Flash di Adobe saranno rilasciate senza alcuna restrizione. In fondo la strategia ricorda quella adottata da Sun per Java, recentemente reso completamente open source.

In questo modo gli sviluppatori e i progettisti di applicazioni sia per i desktop che per i vari dispositivi mobili (telefonini, Mid - mobile Internet device - e via di seguito) vedranno rimossi tutti gli ostacoli dal loro cammino, per un web sempre più aperto. E perché il successo arrida ad Adobe.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come hai trovato il tuo attuale (o ultimo) lavoro?
Tramite un'agenzia.
Tramite un collega.
Con l'invio del curriculum direttamente all'azienda.
Grazie a referenze e presentazioni tramite un amico o un parente o un amico dell'amico.
Online sui siti di recruiting o grazie ai social network

Mostra i risultati (1272 voti)
Ottobre 2019
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
Tutti gli Arretrati


web metrics