Gli Sms spioni di Polifemo

La Polizia postale di Napoli indaga su due telefonini che sarebbero stati intercettati grazie a Sms "spia".



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-10-2008]

al telefono

La Polizia postale di Napoli l'ha chiamata "Operazione Polifemo": due telefonini sarebbero stati messi sotto controllo - si sospetta - da parte di organizzazioni criminali come la camorra, ascoltando le conversazioni e leggendo gli Sms, oltre che copiando la rubrica.

Il tutto sarebbe avvenuto grazie a degli Sms, che avrebbero scaricato un software che avrebbe messo in collegamento il telefonino spiato con la centrale di ascolto. Anche il Garante della privacy ha aperto un'inchiesta a proposito.

Si tratterebbe di un software sviluppato proprio per il sistema operativo mmobile Symbian e che comporterebbe anche un danno economico: un traffico indesiderato con relativo addebito che dovrebbe mettere in guardia anche l'ignara vittima dello spionaggio via Sms.

La Polizia Postale invita a non aprire e scaricare Sms "provenienti da sconosciuti" e a disabilitare la funzione Bluetooth quando non viene utilizzata.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

Ma cribbio,come al solito l'appuntamento di studio aperto dovrebbero metterlo al posto di zelig per le cose ridicole che dice,ma potrei farvi altri tediosi esempi.. come al solito se la gente media imparasse a guardare ciò che ha in mano..
14-10-2008 16:01

Mi sembra più plausibile. Leggi tutto
14-10-2008 15:51

sono sms autoconfiguranti, chiedono un operazione all utente (da che mondo è mondo è sempre stato così) per proseguire l'installazione. Forse a quanto ho capito, sono MMS (visto che un mms arriva a 100kb) in cui si insidia un programma. Per i cellulari di ultima produzione penso non ci siano problemi: per installare un programma è... Leggi tutto
14-10-2008 13:01

No, mai. Sono normali sms? Leggi tutto
13-10-2008 21:50

Non ti e' mai capitato di farti mandare dall'operatore un Sms che ti "configura" il telefono? E' pratica comune..
13-10-2008 21:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai mai acceduto a una rete Wi-Fi di qualcuno senza il suo permesso?
No, mai.
No, ma lo farei se ne avessi la possibilità.
Sì, ma era una rete Wi-Fi pubblica approntata appositamente.
Sì, ma era una rete Wi-Fi lasciata aperta e quindi ci potevo entrare anche senza le credenziali necessarie.
Sì, una rete Wi-Fi privata di cui ho hackerato la password (o di cui ho conosciuto la password).

Mostra i risultati (1907 voti)
Agosto 2020
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Tutti gli Arretrati


web metrics