Archos annuncia un tablet-phone con Android

Più grande di uno smartphone ma più piccolo di un netbook, il prodotto di Archos punta sulla facilità d'uso del sistema operativo di Google.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-02-2009]

Archos Internet Media Tablet con Google Android

Archos, azienda nota per i player multimediali, sta per entrare nel mercato dei tablet-phone con un prodotto basato su Google Android.

Più grandi di uno smartphone ma più piccoli di un netbook, i tablet-phone sono evidentemente una via di mezzo tra i due, pensati per chi trova riduttiva l'esperienza di lavoro o svago sul telefonino ma pensa che un ultraportatile sia ancora troppo ingombrante.

La proposta di Archos si chiama Internet Media Tablet e arriverà sul mercato nel terzo trimestre del 2009 a un prezzo ancora da definire.

Internet Media Tablet sarà dotato di uno schermo touch ad alta risoluzione (anche se non è stata ancora esplicitata) con diagonale da 5 pollici, avrà la capacità di registrare dalla Tv e di riprodurre video in alta definizione e disporrà di una gran quantità di spazio di memorizzazione (si parla di 500 Gbyte).

A completare la dotazione ci sono lo spessore ridotto (solo 10 millimetri) e il supporto a tecnologie usate nel Web ma spesso assenti sugli smartphone, come Adobe Flash.

Oltre che per il prodotto in sé, l'annuncio di Archos è interessante perché segna lo sbarco di Android su un dispositivo diverso - anche se con molti punti in comune - da un telefonino. Potrebbe non essere lontano il giorno in cui il sistema operativo di Google, da molti apprezzato per essere intuitivo, sbarcherà sui netbook.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

:shock: come fa a starci un disco da 500GB lÓ dentro?
11-2-2009 08:41

Della serie: "Per chi non si accontenta"?
10-2-2009 18:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A partire da quale etÓ Ŕ utile un telefono cellulare?
Prima degli 8 anni
Da 8 a 10 anni
Da 10 a 12 anni
Da 12 a 14 anni
Da 14 a 16 anni
Da 16 a 18 anni
Dopo i 18 anni

Mostra i risultati (3344 voti)
Agosto 2020
Mozilla licenzia il 25% dei dipendenti
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics