Studentessa trova un bug nell'acceleratore del Cern

Un difetto di progettazione in uno dei componenti del Lhc è sfuggito a tutti, tranne che a una studentessa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-03-2009]

Xiaohang Quan bug Lhc Cms Cern Ginevra

Una studentessa statunitense ha scoperto un problema nell'hardware del rivelatore Cms (Compact Muon Solenoid) posto all'interno del Large Hadron Collider del Cern ed è andata a Ginevra per parlarne con i progettisti.

Il Cms dev'essere un componente piuttosto sfortunato: poco dopo l'inizio degli esperimenti la pagina del sito dedicatagli era stata attaccata e modificata; ora Xiaohang Quan ha dovuto spiegare ai progettisti dove abbiano sbagliato.

Gli errori scoperti da Quan mentre lavorava sulla propria tesi portano all'apparizione di immagini doppie a causa di flussi di particelli noti come jet; se ne è accorta quando i valori mostrati dal Cms si sono mostrati molto diversi dalla proprie predizioni, parte integrante della tesi.

Quan, accompagnata dal proprio relatore, il professor Christopher Tully, si è recata al Cern per spiegare "ai progettisti dell'hardware come mettere gli occhiali agli algoritmi per rimuovere le immagini doppie" come ha spiegato Tully stesso.

La sorpresa più grande per i fisici del Cern è stato scoprire come un problema del genere sia sfuggito ai loro occhi per essere avvistato soltanto da quelli di una studentessa non ancora laureata.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 26)

:jump:
27-3-2009 16:58

cheppalle questi utenti che anche sulle battute affettuose per consigliare un ritorno al tema ed evitare così umilianti splittate vogliono l'ultima parola :wink: Leggi tutto
27-3-2009 16:46

cheppalle questi moderatori: appena ti metti a misurare il pelesimo di pelimetro si sentono in dovere di mettere il becco :-# Leggi tutto
27-3-2009 16:39

Possiamo concludere con: Supervisore sezione chiacchiere a 360° scopre un bug nella comunicazione fra due utenti? :wink:
27-3-2009 15:47

Adesso non vorrei fnir troppo fuori tema, ma anche rileggendo la mia frase ne ribadisco la correttezza. Non ho detto che tutti i professori si comportano in maniera inaccettabile, e nemmeno che ogni professore lo faccia spesso; ho detto che succede spesso tra i professori, ed, in effetti, si sentono tantissimi casi... Ovviamente il... Leggi tutto
27-3-2009 15:32

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Preferisci utilizzare Facebook, Twitter o Google+?
Prevalentemente Facebook
Prevalentemente Twitter
Prevalentemente Google+
Facebook e Twitter
Twitter e Google+
Google+ e Facebook
Tutti e tre
Nessuno dei tre

Mostra i risultati (2571 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics