Sondaggio
Se ti fosse data l'occasione di andare a cena con uno di questi personaggi, chi sceglieresti?
Steve Jobs, fondatore di Apple
Bill Gates, fondatore di Microsoft
Richard Stallman, fondatore della Free Software Foundation e del movimento del software libero
Sergey Brin o Larry Page, fondatori di Google
Tim Berners Lee, ideatore del world wide web
Vorrei suggerire un altro nome (nei commenti qui sotto)

Mostra i risultati (2767 voti)
Maggio 2015
Navigazione più privata e sicura con Freedome
Paypal, multa di 25 milioni per il credito ''revolving''
Google manda le multe ai pirati
Halfbike, bicicletta a metà
I server virtuali hanno un bug peggiore di Heartbleed
Le 7 versioni di Windows 10
Wind e 3 Italia, fusione in vista
8 errori da evitare per non essere hackerati
Da Tesla il Powerwall per risparmiare elettricità in casa
Falla in Wordpress, milioni di siti vulnerabili
Microsoft logga gli IP dei pirati di Windows 7
Se la stazione rivela la password in diretta TV
Fastweb e Telecom Italia si alleano per la banda larga
La batteria all'alluminio che ricarica lo smartphone in 1 minuto
Aprile 2015
Copyright sui trattori, i contadini non possono ripararli
Tutti gli Arretrati

Qualche speranza per Amina

Spero ardentemente di essere stato troppo cinico nel prevedere indifferenza generale per il secondo caso di condanna a lapidazione per una donna nigeriana colpevole di adulterio.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-08-2002]

Dopo Safiya ora tocca ad Amina Lawal subire questa condanna, e sembra che i media si stiano mobilitando di nuovo.

Amnesty International l'ha fatto. La sua pagina spagnola è qui (grazie a franek.klos per la segnalazione); quella inglese è qui oppure qui; il sito italiano di Amnesty International, invece, non ha una pagina dedicata ad Amina (o se ce l'ha è ben nascosta). Si è mossa anche la trasmissione Rai Zapping, il cui appello è presso questa pagina.

Un esempio tristemente ironico viene dal fatto che quest'anno proprio la Nigeria è la sede del concorso per Miss Mondo: l'anno scorso, infatti, il titolo fu vinto da Agbani Darego, una nigeriana). Per fortuna la BBC segnala che alcune concorrenti di altri paesi stanno pensando seriamente di boicottare la manifestazione in segno di protesta contro la condanna di Amina.

Come per Safiya, anche per Amina circola un appello via e-mail. L'appello è autentico, comprese le coordinate dell'Ambasciata Nigeriana a Roma alla quale invita ad inviare lettere e e-mail. Tutta la triste faccenda è descritta in dettaglio nella relativa indagine antibufala (lo so, è brutto associare un titolo così frivolo a un caso così amaro) presso questa pagina.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics