Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Sondaggio
Qual è il componente del PC che aggiornerai per primo?
Scheda Wi-Fi
Mouse
Tastiera
Scheda audio
Hard disk
RAM
Schermo
Scheda video
Processore
Tutto il PC

Mostra i risultati (1197 voti)
Ottobre 2014
Nuovi iPad e iMac, aggiornati OSX e iOS
SIAE, una picconata al monopolio
Il chiavistello smart a prova di scassinatore
Hai scaricato Kill Bill? Arriva la multa
Vantablack, il materiale più nero del nero
Violati i server di Yahoo e Winzip
Mac colpiti da malware
Arriva Windows 10, cosa c'è da sapere (e dove si scarica)
Windows 10, torna il menu Start
Windows 10, tutte le novità
Settembre 2014
Ecco come sarà Windows 10
Il Tar del Lazio boccia il Regolamento Agcom
ShellShock, falla critica in Linux e Mac OS X
L'iPhone 6 si piega in tasca
Nuova ondata di foto rubate a celebrità
Tutti gli Arretrati

Steve Jobs partecipe del design del prossimo iPhone

Prima di morire il fondatore di Apple si sarebbe concentrato sulla riprogettazione del melafonino.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-05-2012]

steve jobs iphone 5

Ci sarebbe ancora la mano di Steve Jobs nel design della prossima versione dell'iPhone, stando a quanto riporta Bloomberg citando una fonte anonima.

Il fondatore di Apple avrebbe «lavorato moltissimo sulla riprogettazione del telefono prima della sua morte in ottobre» sostiene la fonte, che indirettamente conferma quindi l'introduzione di alcune novità anche estetiche per il nuovo modello. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è la cifra complessiva che spendi ogni mese per il tuo smartphone? Comprende tutto: telefonate, piano dati, Sms, rata telefono e via dicendo.
Sotto i 10 euro
Tra i 10 e i 20 euro
Tra i 20 e i 30 euro
Tra i 30 e i 50 euro
Tra i 50 e i 100 euro
Oltre i 100 euro
Non ne ho idea

Mostra i risultati (3706 voti)
Leggi i commenti (5)
Si tratterebbe del primo cambiamento radicale dal 2010, anno dell'introduzione dell'iPhone 4, ma ciò che tutti si aspettano è l'aumento delle dimensioni del display, che dovrebbe passare da 3,5 a 4 pollici, allineandosi in tal modo alle offerte della concorrenza.

Per ora non vi sono certezze circa il rilascio di quello che alternativamente viene chiamato iPhone 5 o semplicemente Nuovo iPhone; il mese indicato come più probabile per il lancio è il prossimo ottobre.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.

Approfondimenti
Il ritratto di Steve Jobs fatto con 6.000 tasti di computer
Steve Jobs: il mondo mi dimenticherà presto

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)


gomez
in compenso puoi fare 12 ore di coda sotto alla pioggia per essere il primo a pagarli ;-) Mauro Leggi tutto
28-6-2012 14:54


Gladiator
Che cattivo..... almeno dal purgatorio dai :wink:
22-5-2012 19:08


Blind Guardian
Non appena la Apple accennerà a perdere mercato si inventeranno che i manager partecipano a meeting settimanali col vecchio Jobs che li guida direttamente dall'inferno :roll:
22-5-2012 16:46


etabeta
Si vendono anche l'anima di Jobs pur di vendere. Che tristezza! :roll:
21-5-2012 21:18


Gladiator
Stiamo passando al marketing funebre???? :shock:
20-5-2012 19:05

Leggi gli altri 7 commenti nel forum Smartphone e cellulari
Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.


web metrics