Steve Jobs partecipe del design del prossimo iPhone

Prima di morire il fondatore di Apple si sarebbe concentrato sulla riprogettazione del melafonino.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-05-2012]

steve jobs iphone 5

Ci sarebbe ancora la mano di Steve Jobs nel design della prossima versione dell'iPhone, stando a quanto riporta Bloomberg citando una fonte anonima.

Il fondatore di Apple avrebbe «lavorato moltissimo sulla riprogettazione del telefono prima della sua morte in ottobre» sostiene la fonte, che indirettamente conferma quindi l'introduzione di alcune novità anche estetiche per il nuovo modello. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è la cifra complessiva che spendi ogni mese per il tuo smartphone? Comprende tutto: telefonate, piano dati, Sms, rata telefono e via dicendo.
Sotto i 10 euro
Tra i 10 e i 20 euro
Tra i 20 e i 30 euro
Tra i 30 e i 50 euro
Tra i 50 e i 100 euro
Oltre i 100 euro
Non ne ho idea

Mostra i risultati (4376 voti)
Leggi i commenti (5)
Si tratterebbe del primo cambiamento radicale dal 2010, anno dell'introduzione dell'iPhone 4, ma ciò che tutti si aspettano è l'aumento delle dimensioni del display, che dovrebbe passare da 3,5 a 4 pollici, allineandosi in tal modo alle offerte della concorrenza.

Per ora non vi sono certezze circa il rilascio di quello che alternativamente viene chiamato iPhone 5 o semplicemente Nuovo iPhone; il mese indicato come più probabile per il lancio è il prossimo ottobre.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il ritratto di Steve Jobs fatto con 6.000 tasti di computer
Steve Jobs: il mondo mi dimenticherà presto

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

in compenso puoi fare 12 ore di coda sotto alla pioggia per essere il primo a pagarli ;-) Mauro Leggi tutto
28-6-2012 14:54

Che cattivo..... almeno dal purgatorio dai :wink:
22-5-2012 19:08

Non appena la Apple accennerà a perdere mercato si inventeranno che i manager partecipano a meeting settimanali col vecchio Jobs che li guida direttamente dall'inferno :roll:
22-5-2012 16:46

Si vendono anche l'anima di Jobs pur di vendere. Che tristezza! :roll:
21-5-2012 21:18

Stiamo passando al marketing funebre???? :shock:
20-5-2012 19:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come vedi il futuro dell'umanità, in ambito scientifico?
Il futuro è nella condivisione delle conoscenze. L'arroganza delle multinazionali nei confronti della proprietà intellettuale è solo il canto del cigno: infatti grazie alle tecnologie il sapere non potrà più essere detenuto da pochi potenti.
Per tutelare ricerche che richiedono investimenti cospicui, la proprietà intellettuale è uno strumento equo e ragionevole. Lo strapotere attuale della grande industria va solo limitato nel tempo ed emendato dagli aspetti più truci.
Lo scenario più probabile è un doppio binario tra scienza proprietaria e open source. La prima coprirà i settori che richiedono investimenti a lungo termine, la seconda quelli in cui la cooperazione raggiunge i risultati migliori.
Il potere si concentra dove c'è il denaro. Volenti, o nolenti, i big dell'economia mondiale si accaparreranno tutte le fonti di conoscenza, e sapranno farle fruttare a dovere, per il bene dell'umanità.

Mostra i risultati (1058 voti)
Ottobre 2016
HP castra le sue stampanti con un update del firmware
Settembre 2016
Google Car, grave scontro con un furgone
La stufetta a candele che non consuma elettricità
Come vedere tutto quello che avete mai cercato in Google
Hissgate, il fastidioso fischio dell'iPhone 7
Rubati sei milioni di username e password conservati in chiaro
iPhone 7, le cose realmente da sapere
Android nei guai: falle critiche e app infette
Truffatori online rubano 40 milioni di euro a un'azienda tedesca
Rubare le credenziali di accesso a un PC in 20 secondi
UE: stop alle tariffe di roaming, ma col trucco
Siete nel mondo reale: guardatevi intorno e non fate gli stupidi
Sesso e porno sul MegaUpload dell'FBI
Agosto 2016
WhatsApp condivide i dati dell'utente con Facebook
La realtà virtuale di Google è pronta al lancio
Tutti gli Arretrati


web metrics