Gigabyte, dagli Ultrabook agli smartphone

Svelati al Computex quattro smartphone dual SIM con Android 4.0.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-06-2012]

gigabyte gsmart dualSIM

Al Computex 2012 Gigabyte non ha mostrato soltanto l'ultrabook più leggero del mondo: ha svelato anche una gamma di smartphone dual SIM basati su Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Si tratta dei nuovi membri della famiglia GSmart: i modelli M1420, M1320, G1362 e G1342. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Il gadget del momento è lo smart watch. Si indossa al polso come un orologio tradizionale ma consente di telefonare, mandare Sms, accedere al web, leggere l'email, postare su Twitter o Facebook, ascoltare la musica. Ne acquisteresti uno?
Sì, per leggere l'email / gli Sms / Facebook / Twitter o per ascoltare la musica senza dover utilizzare il telefonino.
No. Ho già uno smart watch: è il mio telefonino. Non sono interessato a un altro accessorio.
No. Non mi interessa leggere l'email o accedere al web dall'orologio. Preferisco che orologio e telefono siano separati.
No. E' una cavolata.
Non saprei.

Mostra i risultati (2283 voti)
Leggi i commenti (18)
Il GSmart M1420 adotta un processore MT6575 di MediaTek a 1 GHz e uno schermo touch da 4,3 pollici con risoluzione di 800x480 pixel; la fotocamera posteriore ha un sensore da 8 megapixel, autofocus e flash a LED, mentre quella anteriore è da 1,3 megapixel.

La connettività comprende Wi-Fi 802.11b/g/n e Bluetooth 3.0/4.0; non mancano accelerometro, sensore di prossimità e sensore di luminosità.

GSmart M1420
Gigabyte GSmart M1420

Il M1320, dal design più arrotondato, ha anch'esso un processore da 1 GHz (con 512 Mbyte di RAM e 4 Gbyte di memoria interna) ma schermo da 3,5 pollici (800x480 pixel).

La fotocamera posteriore è da 3 megapixel, sono supportati Wi-Fi e Bluetooth 3.0 e vi sono anche accelerometro, sensore di prossimità e sensore di luminosità.

GSmart M1320
Gigabyte GSmart M1320

Per il GSmart G1362 Gigabyte adotta il processore Qualcomm Snapdragon a 1,2 GHz, mentre la diagonale dello schermo è lunga 4,3 pollici.

Internamente vi sono 4 Gbyte di memoria, mentre la RAM ammonta a 512 Mbyte. Supporto alla connettività HSPA, Wi-Fi e Bluetooth 3.0, fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash a LED, fotocamera frontale VGA, accelerometro e sensore di prossimità completano la dotazione.

GSmart G1362
Gigabyte GSmart G1362

Infine, il GSmart G1342 monta un processore a 800 MHz (Qualcomm MSM7225A) con 512 Mbyte di RAM, 1 Gbyte di memoria interna, fotocamera da 5 megapixel e schermo da 3,5 pollici con risoluzione di 320x480 pixel.

Non mancano fotocamera frontale VGA e supporto a Wi-Fi e Bluetooth 3.0.

GSmart G1342
Gigabyte GSmart G1342

Ulteriori dettagli, date di lancio e prezzi saranno comunicati da Gigabyte in seguito.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Finalmente degli Android dual sim cazzuti! Attendiamo fiduciosi prezzi e recensioni...
11-6-2012 00:31

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (4822 voti)
Maggio 2017
Il bug di Ntfs che manda in crash Windows
Il malware che si nasconde nei sottotitoli
Usare il Wi-Fi per vedere attraverso i muri
Più di 2.000 dollari per un Bitcoin
Blue Whale, mito di morte pericolosamente gonfiato
Wannacry una settimana dopo: il punto della situazione
1250 modelli di telecamere di sicurezza vulnerabili da remoto
Come rubare le credenziali di Windows usando Chrome
Ma è credibile tutto questo?
Cosa posso fare per difendermi?
Il keylogger nascosto nei portatili di HP
Mozilla scarica Thunderbird
Prende l'iPhone per rispondere e gli esplode in mano
Google svela l'interfaccia di Fuchsia, il successore di Android
Tablet, sempre meno vendite: faranno la fine dei netbook?
Tutti gli Arretrati


web metrics