Facebook blocca i link a The Pirate Bay

Il pulsante "Share on Facebook" non funziona più: il social network ha bloccato la condivisione dei link BitTorrent.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-04-2009]

È durata soltanto un paio di settimane la possibilità di condividere i link BitTorrent di The Pirate Bay tramite Facebook: Peter Sunde, uno degli amministratori del sito svedese, ha fatto sapere che Facebook sta già bloccando tutti i bookmarklet.

La mossa non era inaspettata, né è stata improvvisa: Facebook, in un'email inviata a Sunde, ha spiegato di aver preso questa decisione a causa del processo in cui sono coinvolti gli amministratori della Baia dei Pirati e il cui esito è atteso per il prossimo 17 aprile.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Il fatto è che tra i due siti quello da chiudere sarebbe proprio Facebook... :D ...Odio personale, non me ne vogliano i fan del gigantesco social network... :roll:
21-4-2009 23:58

Ha fatto bene, prevenire è meglio che curare. Andare incontro alla baia va bene ma quando c'è il rischio di essere trascinati per questo in tribunale è meglio tirarsi indietro anche se non so cosa potevano rischiare quelli di facebook essendosi inseriti quelli della baia nel loro network.
15-4-2009 21:58

Era inevitabile che accadesse come misura precauzionale da parte di FB contro eventuali azioni legali da parte delle Major in cerca di soldi. FB non è proprio un ossicino facile da azzannare e per questo che ancora le varie corporazioni non hanno aggredito il social network ma se FB continuava ad indugiare e cincischiare non avrebbero... Leggi tutto
15-4-2009 21:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra questi tuoi dati personali sono pubblici sui social network (chiunque può vederli e non solo i tuoi amici)?
Solo il mio nome per intero e la foto del profilo
In teoria tutto, non mi preoccupo delle impostazioni per la privacy
Nome completo, foto e post
Nome completo, foto, status, geolocalizzazioni e check-in
Non ci ho mai pensato

Mostra i risultati (931 voti)
Agosto 2020
Mozilla licenzia il 25% dei dipendenti
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics