Le proprie ceneri sulla Luna

La Celestis, che ha già inviato in orbita le ceneri di alcune centinaia di persone, inaugurerà il primo cimitero lunare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-05-2009]

Celestis seppellire ceneri sulla Luna

Probabilmente trasformare la Luna in un grande cimitero non corrisponde alla generale romantica idea dell'esplorazione spaziale ma dal 2011 questa possibilità - per il momento ancora teorica - diventerà una realtà.

Promotrice della sepoltura lunare è Celestis, un'azienda americana con sede a Houston, in Texas, e che contava di offrire questo servizio già nel 2009.

Tra due anni, per soli 9.995 dollari sarà possibile inviare sul nostro satellite naturale un grammo delle ceneri di un defunto: il prezzo comprenderà la possibilità di assistere al lancio e l'incisione del nome del defunto su una lapide ma non la cremazione, che andrà pagata a parte (il costo negli Usa è sui 2.000 dollari).

Ci sarà anche un'offerta "per coppie": con 29.895 dollari Celestis invierà nello spazio 14 grammi dei resti di due persone. In ogni caso le ceneri non saranno disperse, ma resteranno in capsule sulla superficie della Luna.

Essere seppelliti - se il termine è ancora adatto - nello spazio non è esattamente una novità: Celestis ha già salutato allo stesso modo il noto astronomo Eugene Shoemaker nel 1998 (la navicella con parte dei suoi resti è stata fatta schiantare di proposito sul polo sud lunare nel 1999) e, negli anni successivi, ha inviato intorno alla Terra razzi con i resti di alcune centinaia di persone.

Tra questi "privilegiati" ci sono il creatore di Star Trek Gene Roddenberry, James Doohan (attore nello stesso telefilm, nel ruolo del dottor Scott) e l'astronauta delle missioni Mercury Gordon Cooper.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Riposare in eterno sulla Luna costa soli 12mila dollari
''Seppellire'' cani e gatti nello spazio? Ora si può

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 20)

:roll: :sparo: :evvai: :ksmile: :mucca: :zzz:
17-5-2009 21:58

Troppo bella! :malol: :malol: :malol: :malol: :malol: :cappello: Leggi tutto
17-5-2009 21:36

..Allora vedi di mettére anche gli accenti :wink: Non so se riuscirai a farlo, da qui a quando morirai mi auguro che passi parecchio tempo. Non pensi che tu debba pensare a qualcosa di più vicino nel tempo?
17-5-2009 14:43

le mie ceneri le mettero sulla luna
17-5-2009 13:16

Ti dispiace spiegare meglio il tuo pensiero? Leggi tutto
17-5-2009 11:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sim o Wi-Fi?
Con Sim e piano dati attivo.
Con Sim ma senza piano dati.
Ho Sim e piano dati ma uso soprattutto il Wi-Fi.
Solo Wi-Fi.

Mostra i risultati (1391 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics