Microsoft si converte all'open source e aiuta Joomla

Il gigante di Redmond contribuirà allo sviluppo di Joomla 1.6. Rilascerà il proprio codice sotto licenza Gpl.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-05-2010]

Joomla 1.6 Microsoft open source Gpl

Dopo la lunga battaglia contro l'open source in generale e la Gpl in particolare, l'ultima decisione di Microsoft ha il sapore di un vero avvenimento.

L'azienda di Redmond ha firmato il Joomla! Contributor Agreement: in altre parole, è diventata a pieno titolo uno dei partecipanti a uno dei più noti progetti open source.

Joomla è un Cms (Content Management System, ossia un sistema di gestione dei contenuti che consente di realizzare siti Web con relativa facilità) molto apprezzato, noto come "la seconda più grande applicazione Php al mondo" e rilasciato sotto licenza Gpl.

Microsoft ha deciso di contribuire in via ufficiale fornendo codice che sarà ovviamente condiviso e distribuito sotto al stessa licenza.

La decisione di contribuire proprio a Joomla non è completamente inaspettata: l'azienda aveva già scritto del codice per migliorare il supporto a Internet Information Services (il suo server Web) e alla tecnologia Wincache.

Ora gli sforzi di Microsoft si concentreranno sull'attuale versione di sviluppo di Joomla, la 1.6, affinché possa girare perfettamente su un server Windows con IIS.

Ma la cosa più sorprendente è come Microsoft abbia deciso di unirsi a coloro che un tempo considerava nemici giurati del proprio modello di business.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Funziona, pi o meno... Non che sia proprio un capolavoro! Leggi tutto
3-5-2010 17:06

Nooooooo :basta: Joomla funziona! Che Microsoft non lo inquini! [-o< [-o< [-o< [-o< [-o< [-o<
3-5-2010 16:46

{utente anonimo}
Oddio, ma microsoft.. Leggi tutto
3-5-2010 12:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Ti piacciono i giochi e gli enigmi matematici?
La matematica l'ho lasciata a scuola e non ne sento la mancanza
La utilizzo e mi piace nel mio lavoro, non per giocarci
Si, ma il mio limite "unisci i puntini"
Quando me ne capita uno tra le mani, non mi tiro indietro
Li faccio di frequente e sono il miglior modo per mantenere attiva la mente
Giurerei che questo sondaggio nasconde un messaggio cifrato

Mostra i risultati (2917 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics