Toshiba lancia l'ibrido SSD/HDD

Hard disk e disco a stato solido in un solo dispositivo. Migliorano le prestazioni, si abbattono i consumi energetici.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-05-2010]

Toshiba SSD HDD

Toshiba è convinta che i dispositivi di memorizzazione del futuro non saranno quelli che emergeranno vittoriosi dal confronto tra i tradizionali hard disk e i più recenti Ssd, ma ibridi nati dall'unione delle due tecnologie.

Annunciando le proprie strategie per le memorie flash Nand, l'azienda giapponese ha svelato un dispositivo che integra un hard disk a piatti rotanti con un disco a stato solido in un unico prodotto.

"L'ibrido di Hdd e Ssd permette di risparmiare energia", ha spiegato Toshiba, la quale ha poi precisato: "consente di risparmiare circa l'80% di energia rispetto a un dispositivo costituito soltanto da Hdd".

L'ibrido consiste in una veloce ma relativamente piccola memoria flash e in un capiente ma lento hard disk, che se ne sta a riposo per la maggior parte del tempo.

La memorizzazione durante il lavoro avverrebbe infatti sull'Ssd; l'accesso all'hard disk avverrebbe solo per la memorizzazione definitiva, o per il recupero di dati non presenti sull'Ssd.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Quoto alcuni produttori sulla carta già lo ipotizzavano, doveremmo vedere però come dite sulla carta. Leggi tutto
19-5-2010 02:32

Più che una innovazione credo sia una in-Q-lata! Se fosse stato il contrario (Flash di generose dimensioni e HDU veloce per salvare nel minor tempo possible) sarebbe una innovazione, ma così com'è mi sembra un recupero di tecnologia scarsa venduta a prezzi di Hi-tech Leggi tutto
18-5-2010 11:41

Se si manipolano file di dimensioni strettamente inferiori alla cache, si. Ma se l'uso del pc è (principalmente) per file di dimensioni superiori.. la frase: "..consiste in una veloce ma RELATIVAMENTE PICCOLA memoria flash e in un capiente MA LENTO hard disk,.." prende un significato TUTT'ALTRO che trascurabile. IMHO Leggi tutto
18-5-2010 11:30

l'idea non è poi così rivoluzionaria... in pratica si tratta di una grande cache, molto più grande di quelle adottate normalmente... un pochino più evoluta ma pure sempre una cahe...è l'uovo di Colombo ma a che prezzo ?
18-5-2010 08:27

però l'idea non è male e, se funziona, dovrebbe risolvere in parte il problema dell'enorme differenza di prezzo.
17-5-2010 22:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale metodo utilizzi nell'apprendere un linguaggio di programmazione?
Corsi tradizionali in aula.
Internet e corsi online.
Libri e manuali.
Altro.
Non programmo.

Mostra i risultati (2721 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics