Teenager sempre più sordi, colpa degli Mp3

Più di sei milioni di adolescenti soffrono di problemi all'udito. L'ascolto di musica ad alto volume finisce sotto accusa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-08-2010]

Cuffie Mp3 danni udito Joseph Shagorodsky

In Europa la preoccupazione esiste già da tempo; ora anche il Journal of the American Medical Association si aggiunge al coro di coloro che mettono in guardia circa la pericolosità per l'udito delle cuffie.

Secondo uno studio recente, infatti, i teenager americani mostrano una quantità crescente di danni all'udito, e la responsabilità sarebbe dell'ascolto di musica a volume eccessivo.

La ricerca, guidata da Joseph Shagorodsky dell'ospedale di Boston, ha comportato l'analisi dei dati riguardanti due gruppi di più di 46.000 giovani tra i 12 e i 19 anni in tutti gli Stati Uniti: il primo gruppo ha utilizzato dati raccolti tra il 1988 e il 1994, il secondo tra il 2005 e il 2006.

I risultati hanno mostrato un aumento dei danni all'udito tra i teenager del secondo gruppo: ne mostravano segni il 19,5% dei ragazzi, contro il 14,9% di quelli del periodo precedente.

Circa 6,5 milioni di persone ha dunque mostrato di soffrire almeno per una "sordità mite", che si unisce a un aumento generalizzato dei danni di medi a entità del 77%.

Occorre dire che non tutti sostengono che la colpa di tutto ciò sia esclusivamente delle cuffie dei lettori Mp3: certo non si possono escludere, ma altri sostengono che "l'aumento di certi disturbi genetici" abbia a che fare con quello, rilevato, dei danni all'udito mentre altri mettono in correlazione quest'ultimo fenomeno con l'aumentato tasso di sopravvivenza dei nati prematuri, che sono più esposti alle perdite d'udito.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

Si penso anche io che sia questo, l'aumento del tempo che si passa attaccati al device, ma studi simili uscirono negli anni '90 contro walkman a cassette e lettori cd portatili, alla fine è il corretto uso di volume e tempo d'esposizione a prevenire i problemi.. che poi pochi ci stiano attenti e passino ore ogni giorno col lettore al... Leggi tutto
24-8-2010 05:29

Mi risulta (può essere un'altra ricerca? Mi ricordo male?) che la ricerca abbia diversi parametri (età, abitudini, luogo, ecc..) che incrociandole smentirebbe l'uso delle cuffie. Ciao Leggi tutto
23-8-2010 21:24

più verosimilmente è l'aumentato uso dei dispositivi....unitamente immagino al tipo di cuffie molto spesso in-ear Se ascolti musica per mezz'ora al giorno in cuffia, magari le vecchie cuffie in stile walkman di una volta a padiglione aperto è una cosa Se "ascolti" (di tutto) per n ore al giorno (mp3 portabili, telefonate con... Leggi tutto
23-8-2010 15:26

ma sono proprio i lettori che riproducono male il suono? sono le cuffiette ad essere inadeguate? o è la credenza che la qualità cd sia 128 kbps? considerando che ormai la qualità sembra essere quella dell'audio di youtube... boh... comincio a sentirmi vecchio e non capire più i "giovani d'oggi". ciao
22-8-2010 22:11

Il bello che la ricerca definisce proprio che proprio chi NON usa gli "MP3" che diventa sordo. Insomma un mistero... :shock: Ciao Leggi tutto
20-8-2010 21:44

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Autorizzi il browser a ottenere la cronologia dei siti Internet che hai visitato?
Ho disabilitato questa opzione
Sì, ma cancello la cronologia regolarmente
Sì, è comodo, così non devo digitare l'intero indirizzo
Non so

Mostra i risultati (2083 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics