Il rootkit che si installa sulla scheda di rete

Sostituendo il firmware della scheda Ethernet si ottiene un rootkit che il sistema operativo non può rilevare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-11-2010]

rootkit ethernet broadcom delugré

Per ora si tratta soltanto di una dimostrazione, ma in futuro potrebbe essere la porta per una nuova minaccia, difficilmente rilevabile.

Guillaume Delugré, dipendente di Sogeti ESEC, ha sviluppato un sistema per installare un malware direttamente all'interno del firmware delle schede di rete.

Delugré ha iniziato studiando la documentazione pubblica e gli strumenti open source messi a disposizione da Broadcom per le proprie schede Ethernet PCI NetExtreme, arrivando a praticare il reverse-engineering del firmware.

È riuscito così a sviluppare un firmware personalizzato e a installarlo sulla scheda, dove è stato ovviamente eseguito dal processore integrato.

Con questo sistema è possibile quindi piazzare un rootkit direttamente sulla scheda di rete: sarà invisibile per il sistema operativo, ma molto utile al suo creatore.

Ciò che rende particolarmente pericolosa questa possibilità è il fatto che la scheda di rete gode dell'accesso diretto alla memoria (DMA); allo stesso modo l'autore del rootkit potrebbe accedere al sistema operativo.

Le ricerche di Delugré sono state presentate in occasione della conferenza Hack.lu, dove l'hacker ha anche fornito una dimostrazione delle proprie affermazioni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Dimostativo o praticamente utilizzabile e quindi pericoloso? Leggi tutto
27-11-2010 17:38

{brcm}
brcm Leggi tutto
26-11-2010 22:36

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il numero di multe per l'utilizzo di smartphone alla guida è aumentato del 18% nel primo semestre 2017. Il direttore del servizio di Polizia Stradale propone il ritiro della patente fin dalla prima infrazione, con una sospensione di un minimo di 15 giorni. Sei d'accordo?
No

Mostra i risultati (2136 voti)
Settembre 2020
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Tutti gli Arretrati


web metrics