Se Street View fotografa la biancheria intima

Una donna ha fatto causa a Google dopo aver visto la propria biancheria intima stesa ad asciugare su Street View.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-12-2010]

Donna fa causa a Google biancheria Street View

Una donna giapponese ha fatto causa a Google per colpa di Street View.

La colpa di Google, questa volta, non sta nell'aver scattato fotografie alla casa (fatto che la donna avrebbe anche potuto accettare) ma nell'aver ripreso anche la biancheria intima stesa ad asciugare.

"Sono stata sopraffatta dall'angoscia, temevo che sarei potuta diventare il bersaglio di un criminale sessuale" ha dichiarato la vittima, che già soffriva di un disturbo ossessivo-compulsivo, a un giornale locale, specificando che tutto ciò le ha causato "la perdita del lavoro e la necessità di traslocare".

La donna, che si è accorta del misfatto perpetrato da Street View mentre voleva semplicemente godersi le foto della propria casa online, ha richiesto un risarcimento di 600.000 yen, pari a circa 5.450 euro.

"Avrei potuto capire se si fosse trattato solo di una foto dell'esterno dell'abitazione, ma mostrare la biancheria intima di una persona è totalmente sbagliato" ha commentato la donna, affermando che le immagini incriminate sono state rimosse all'incirca nello stesso periodo in cui ha presentato la denuncia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

Alla maniaca sessuale .... Allora vado subito ad stendere i miei panni... :twisted: :twisted: :twisted: NDR: Porto la 5° di mutande :lol: Ciao Leggi tutto
28-12-2010 22:01

A me preoccuperebbe più il maniaco sessuale... Occhio a come stendi i panni, piuttosto.
28-12-2010 10:35

Certo che la tua creatività è preoccupante! :lol: :lol: :lol: Ciao Leggi tutto
28-12-2010 01:17

e dunque maniaci... :wink: Leggi tutto
27-12-2010 17:01

Forse, l'immagine che il presumibile maniaco sessuale vedrebbe curiosando su Street Wiew potrebbe essere questa: [img:28b2e7facd]http://img543.imageshack.us/img543/350/pannistesi.jpg[/img:28b2e7facd] Nel qual caso, qualsiasi cosa questa donna avesse appeso, anche se avesse la stazza e la faccia di Susan Boyle, l'unico fottuto sarebbe il... Leggi tutto
27-12-2010 15:46

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In Parlamento una proposta di legge vorrebbe obbligare i nuovi esercizi pubblici (ristoranti, negozi e via dicendo) a mettere a disposizione gratis degli utenti la possibilità di navigare col Wi-Fi in Internet. Secondo te...
È una novità giusta e moderna.
È un obbligo (costoso) in più, da evitare.
Ottimo, ma si dovrebbero prevedere degli sconti fiscali per l'esercente.
La connessione sarà lenta, e poi con gli smartphone il Wi-Fi chi lo usa oggi?
Non mi interessa.
Non saprei.

Mostra i risultati (2591 voti)
Settembre 2021
Canonical allunga il supporto a Ubuntu LTS
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 settembre


web metrics