Il papa benedice i social network

Facebook e soci sono un'opportunità, a patto di non rinchiudersi un mondo parallelo, virtuale e fasullo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-01-2011]

Papa benedice i social network opportunità rischi

Nel 2009, parlando in occasione della Giornata delle Comunicazioni Sociali, Benedetto XVI aveva definito Internet "un dono dell'umanità".

Ora, in occasione dell'edizione del 2010, il papa "promuove" anche i social network, strumenti che se da un lato attirano moltissimi utenti dall'altro si guadagnano anche diverse critiche.

La "benedizione" scende su Facebook e compagni con alcuni distinguo: il papa li definisce "un'opportunità" ma ricorda che "presentano anche alcuni rischi".

I rischi sono, in fondo, quelli ricordati anche da altri e ben conosciuti: non sostituire con la vita digitale quella reale, non avere solo un contatto virtuale con un vasto numero di "amici" ma privilegiare il contatto diretto con le persone. In pratica Benedetto XVI ricorda di fare attenzione a non costruirsi un "mondo parallelo" slegato da quello fisico. L'articolo continua sotto

D'altra parte la presenza sui social network è un bene, poiché "può essere il segno di una ricerca autentica di incontro personale con l'altro" e pone di fronte alla sfida di "essere autentici, fedeli a se stessi, senza cedere all'illusione di costruire artificialmente il proprio 'profilo' pubblico".

Quanto ai credenti, la loro presenza sul web non dovrebbe essere qualificata solo o tanto dall'inserimento di contenuti dichiaratamente religiosi quanto piuttosto dallo stile con cui interagiscono con gli altri internauti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 15)

Ecco, questo, se vogliamo rimanere amici, non me lo dire mai più: sono parecchio intollerante al riguardo... Ti lascio con Bukowski: «L'individuo equilibrato è un pazzo». E io sono completamente pazzo, fidati... Leggi tutto
29-1-2011 20:26

:lol: Questa me gusta assai!!! :lol: Leggi tutto
29-1-2011 05:39

Premessa. Attiviamo la modalità Ironia ON perchè... "una risata vi seppellirà" è il mio slogan preferito e credo che neanche a te dispiaccia visto il Troisi nel tuo Avatar. Sono contento di aver trovato uno con i neuroni funzionanti... magari un poco disallineati... ma vista l'epoca ci posso stare. 8-) Ci stiamo... Leggi tutto
29-1-2011 05:17

Ci ragionassero i vescovi e affiliati su questa massima! :lol: Già perchè mi pare che ci sia un "2 pesi e 2 misure" spesso quando fanno comunicazione. :wink: E non lo fanno da poco! Radio Vaticana (12 febbraio 1931) era già attiva durante il fascismo e aveva già i "suoi" giornali. Ed anche ora leccano chi... Leggi tutto
28-1-2011 20:35

[Innanzitutto m'è doveroso chiederti: "Per?" (ma credo, temo e spero di conoscer la risposta, qui purtroppo OT...)] Vamos alla svista: strategia e tattica della ccr sono tristemente ben note! - Violenza, sangue, roghi, inquisizioni, tortura, crociate e soprattutto... millantato credito! (e che credito! Addirittura la gestione... Leggi tutto
28-1-2011 00:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto impieghi per andare al lavoro? (one-way, ovvero: sola andata)
Da 1 a 15 minuti
Da 15 a 30 minuti
Da 30 a 45 minuti
Da 45 a 60 minuti
Più di 60 minuti

Mostra i risultati (2074 voti)
Luglio 2020
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
Tutti gli Arretrati


web metrics