Pericolosa vulnerabilità 0 day sui vecchi Windows

Un bug mette a rischio Windows XP e Server 2003. La patch ancora non c'è.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-02-2011]

Windows XP 2003 falla mrxsmb.sys Vupen

I ricercatori di Vupen, società francese che si occupa di sicurezza informatica, hanno scoperto una vulnerabilità che hanno classificato come Critica in Windows XP SP3 e Windows Server 2003 SP2.

Il problema sta nel driver mrxsmb.sys, e per essere precisi nella funzione BrowserWriteErrorLogEntry(). Secondo Vupen la falla può essere sfruttata da remoto per prendere il controllo completo di un sistema vulnerabile.

Microsoft sta al momento investigando sul bug mentre Mark Wodrich, del Microsoft Security Response Center, in un post ha spiegato che la possibilità di un attacco da remoto è possibile sui sistemi a 64 bit ma non su quelli a 32 bit.

D'altra parte la falla riguarda componenti utilizzati per la condivisione delle risorse in una rete locale tramite il protocollo SMB: un firewall correttamente configurato dovrebbe dunque essere in grado di proteggere i sistemi da un eventuale attacco esterno, bloccando o filtrando le porte interessate (UDP e TCP 138, 139 e 445).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
iPad/iPhone, Android, Windows Phone hanno servizi che localizzano gli utenti. La privacy è violata?
Sì, almeno potenzialmente.
No, è tutta una bolla di sapone.
Non so.

Mostra i risultati (3102 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics