Apple brevetta il display ibrido

Unisce il meglio degli LCD e degli schermi e-ink, fondendo e-book reader e tablet.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-04-2011]

Apple display ibrido LCD e-ink

Un giorno la necessità di scegliere tra un display LCD e un display e-ink scomparirà: in un solo prodotto saranno unite le caratteristiche di entrambi.

A prometterlo è uno degli ultimi brevetti registrati da Apple, quello intitolato Systems and Methods for Switching Between an Electronic Paper Display and a Video Display.

Se realizzato, unirebbe il meglio dei due mondi. Gli LCD permettono di ottenere una vasta gamma di colori e di riprodurre i video in modo fluido ma sono inutilizzabili all'aperto con la luce diretta del Sole.

Invece gli schermi e-ink non necessitano di retroilluminazione, funzionano benissimo anche all'aperto ma non sono adatti alla riproduzione di video, e limitano drasticamente i colori visualizzabili.

Apple ha così pensato di sovrapporre - in un tablet, per esempio - un display e-ink a un display LCD, terminando quindi la pila con una superficie sensibile al tocco, abbinando il tutto con un sistema in grado di capire quale sia il dispositivo di visualizzazione più adatto da utilizzare in base ai contenuti visualizzati.

Quando serve l'e-ink, perché per esempio si sta usando il tablet per leggere un libro, allora lo schermo LCD non visualizza alcunché; quando invece si vuole guardare un film, il display e-ink permette di guardare il video riprodotto dallo schermo sottostante.

Inoltre, stando al brevetto, sarebbe anche possibile utilizzare i due sistemi in contemporanea per porzioni diverse della superficie di visualizzazione.

Chiaramente l'assegnazione del brevetto non comporta necessariamente una rapida realizzazione dell'idea; fa però intuire quale sia la direzione in cui Apple intende muoversi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

esistono già in commercio device android con sistemi analoghi. In primis NotionInk....
12-4-2011 08:53

Oh bravi, almeno il primo passo c'è! Spero che venga presto realizzato! E pensare che non molto tempo fa sono stato preso per il culo proprio su questo forum perchè ho ipotizzato uno schermo del genere... è la mia rivincita :P
12-4-2011 08:21

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni più importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando così eventuali falle di sicurezza già scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Café, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (1819 voti)
Settembre 2022
Windows 11 2022 Update, meglio non avere fretta di installarlo
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 settembre


web metrics