Apple pronta a lasciare Intel

Il futuro avrebbe in serbo dei MacBook con processori ARM a 64 bit basati sui Denver di nVidia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-05-2011]

Apple ARM 64 bit nvidia denver macbook

Quando Apple abbandonò i processori PowerPC in favore di Intel - più di un'era fa, in informatica - sembrò una rivoluzione.

Ora forse stiamo per assistere a un'altra rivoluzione, anche se limitata al solo settore dei MacBook: il passaggio dai processori Intel ai processori ARM.

La notizia è, naturalmente, tutt'altro che confermata da Apple e si deve ad alcune fonti interne citate dal sito Semi Accurate.

Nemmeno Intel saprebbe di essere sul punto di perdere un cliente così prestigioso.

Apple avrebbe intenzione di utilizzare i chip Denver di nVidia, processori a 64 bit che dovrebbero arrivare sul mercato entro la metà del 2013.

L'azienda di Cupertino è tutt'altro che nuova a esperienze con i processori ARM: a questo tipo di chip appartengono gli A4 e A5, creati grazie all'acquisizione di P.A. Semi e Intrinsity, che permettono a iPhone e iPad di funzionare.

L'arrivo di soluzioni come Denver dovrebbe consentire agli ARM di unire la loro tradizionale bassa richiesta di energia con l'erogazione di prestazioni elevate, permettendo quindi a Apple di aumentare l'autonomia dei portatili senza sacrificare la potenza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Apple si prepara ad abbandonare i processori Intel

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Beh, Ŕ solo un'opinione... A me dopo win3.11 le varie finestre han sempre fatto venire male agli occhi! Leggi tutto
10-5-2011 18:12

Sarebbe una bella botta! :twisted: Ciao Leggi tutto
9-5-2011 20:05

Io consiglio d'installare LiteStep[/url] (qui [url=http://forum.zeusnews.com/link/58998]meglio[/url]) o [url=http://forum.zeusnews.com/link/84373]SharpEnviro (link siti) se sai smanettare! :wink: Ciao Leggi tutto
9-5-2011 19:55

Io dico che la ARM se la compra direttamente la Apple, come ha commentato cocoanetics Leggi tutto
7-5-2011 10:31

CompatibilitÓ con architetture a parte c'Ŕ da rendere onore almerito a Microsoft. Win 7 esteticamente Ŕ molto meglio di qualsiasi altra cosa in circolazione che abbia la mela o il pinguino. E se lo dico io... :oops:
7-5-2011 10:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Stai per entrare in un sito di home banking (ad esempio, Money Bank). Quale tra questi indirizzi Internet ti sembra sicuro?
http://MoneyBank.com
https://MoneyBank.com
https://MoneyBamk.com
https://MoneyBank.xyz.com
Non uso siti di home banking

Mostra i risultati (3414 voti)
Maggio 2022
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Localizzazione al chiuso grazie al 5G
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
Che si fa con Telegram? È russo
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 maggio


web metrics