Microsoft Wireless Desktop 2000, tastiera wireless con protezione

Un'accoppiata a prova di intercettazione grazie alla crittografia AES-128.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-06-2011]

Microsoft Wireless Desktop 200 AES-128

Come è noto, le tastiere senza fili non sono proprio l'ideale per chi voglia tenere al sicuro i propri segreti.

Per risolvere alla radice il problema, Microsoft ha deciso di realizzare un'accoppiata di periferiche wireless - mouse e tastiera - che incorporano la crittografia AES a 128 bit: Wireless Desktop 2000.

Grazie a questa soluzione i tasti premuti non possono essere intercettati e decifrati come invece poteva accadere con i modelli precedenti.

In aggiunta, il mouse dispone della tecnologia BlueTrack che promette una gestione più precisa del puntatore.

Wireless Desktop 2000 è in vendita negli USA a 39,95 dollari ma pare che sia in programma un prossimo arrivo in Europa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il keylogger travestito da caricabatterie Usb

Commenti all'articolo (2)

Molto interessante, per una volta ms ha fatto una cosa carina :p (bellina anche esteticamente la tastiera) Anche se non ho mai capito tranne casi particolari quanto bisogno ci sia di una tastiera wireless su una postazione desktop, il mouse lo comprendo già di più ma anche lì specie in un ufficio non vedo il filo così di intralcio. ... Leggi tutto
11-6-2011 05:31

{Tam}
Ed era ora! Sul lavoro ho un pc completamente crittografato, chiavette USB comprese e tutta la sicurezza è vanificata da queste tastiere senza fili senza nessuna protezione. Ridicolo, in un attimo intercetti password lunghe 100 caratteri. Sicuramente ne compro una per casa e una per il lavoro
8-6-2011 20:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Negli ultimi 12 mesi hai danneggiato accidentalmente un oggetto tecnologico portatile? (per esempio smartphone, fotocamera, notebook, tablet, ebook reader)
Sì, mi è caduto a terra.
Sì, mi è caduto in acqua (o ci ho versato dei liquidi).
Sì, ci ho lasciato giocare un bambino.
Sì, mi ci sono seduto sopra.
Sì, mentre lo lanciavo a un amico (o sulla scrivania).
No.

Mostra i risultati (2358 voti)
Maggio 2022
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Localizzazione al chiuso grazie al 5G
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
Che si fa con Telegram? È russo
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 23 maggio


web metrics