Nintendo: Wii U non leggerà DVD video né Blu-ray

La motivazione: ormai tutti hanno un lettore DVD o Blu-ray, è inutile integrarne uno nella console.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-06-2011]

Durante una sessione di domande e risposte all'E3, Nintendo ha confermato ufficialmente che la console Wii U non supporterà la riproduzione di DVD o Blu-ray.

Il motivo, spiegato da Satoru Iwata, presidente dell'azienda, è che ormai quasi tutti hanno già un lettore che permette di riprodurre almeno uno dei due formati, e quindi «il costo determinato dall'aggiunta di queste funzionalità all'interno di Wii U, dovuto ai brevetti legate a quelle tecnologie, non è giustificato».

È molto facile immaginare che invece la nuova console, così come l'attuale Wii, supporterà il servizio Netflix, in linea con la sempre maggiore importanza che vanno assumendo i contenuti in streaming a scapito di quelli distribuito su un supporto fisico.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

{wii U fan}
Secondo me, più che con la vera o presunta (in)utilità e con la riduzione dei costi, è un discorso che ha molto più a che fare con la pirateria:supporto non standard = maggiore difficoltà di fare copie pirata.Altrimenti basterebbe produrre anche una della consolle che legga DVD e Blu ray, con i relativi... Leggi tutto
17-6-2011 15:13

se lo han fatto per abbasare il costo daccordo, altrimenti non ha senso come affermazione :D
17-6-2011 14:07

In linea di massima non avrebbero torto, però tutti i loro concorrenti hanno questa funzionalità che è cmq un qualcosa in più, specie quando si vuole risparmiare spazio.
17-6-2011 11:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è l'espressione più ricorrente nella tua azienda, tra queste?
Ampia gamma
Capacità comunicative
Creativo
Dinamico
Efficace
Esperienza collaudata
Innovativo
Manageriale
Motivato
Multinazionale
Problem solving
Specializzato
Vasta esperienza

Mostra i risultati (1752 voti)
Maggio 2021
Bye bye, Emotet
Bambini e smartphone, 1.500 euro di multa ai genitori che non li sorvegliano
Aprile 2021
Office manda in pensione Calibri: quale nuovo font preferite?
Windows 10, arriva l'Eco Mode per far tornare scattante il Pc
Microsoft pronta a lanciare Cloud PC, il desktop in streaming
Aggiornamento Windows 10, problemi di tutti i tipi
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Robot assassini crescono
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 maggio


web metrics