Anche gli animali si drogano

Secondo uno studio, elefanti, gorilla e renne andrebbero in cerca di piante e funghi allucinogeni per "godersi" gli effetti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-07-2011]

Animali si drogano David Linden

Secondo il neuroscienziato David Linden, gli esseri umani non sono i soli a indulgere nei piaceri procurati dalle sostanze stupefacenti.

Anche gli animali, nel loro piccolo, ne fanno uso: elefanti, uccelli, scimmie e renne sono stati tutti osservati mentre si nutrivano di frutti e bacche caduti sul terreno e fermentati, quindi contenenti alcool.

Nel suo libro The compass of pleasure Linden spiega che, nel Gabon, gorilla, cinghiali ed elefanti sono stati visti consumare l'arbusto allucinogeno iboga: nel caso degli elefanti, i più giovani imparano ad apprezzare la pianta dai componenti più anziani del branco.

Il neuroscienziato afferma che si può escludere che il consumo di sostanze allucinogene - sotto forma di piante, frutti e funghi - sia solo un effetto secondario della ricerca di cibo nutriente.

Sono stati osservati casi di animali che consumavano piccole razioni di questo tipo di vegetali e funghi: non in quantità sufficienti da soddisfare il bisogno di nutrirsi, ma certamente abbastanza perché gli effetti psicoattivi fossero ben visibili.

Un caso ancora più evidente è quello delle renne allevate dal popolo siberiano dei Ciukci: questi hanno un rituale che comporta il consumo, da parte degli sciamani, del fungo allucinogeno Amanita muscaria (il cui ingrediente attivo è l'acido ibotenico).

Le renne hanno scoperto queste proprietà del fungo e hanno iniziato a cercarlo e consumarlo, vagando poi per alcune ore in stato evidentemente confusionale.

Inoltre - spiega sempre Linden - le renne sono attratte da lontano dall'urina degli sciamani, che contiene circa l'80% dell'acido ibotenico assunto tramite i funghi, per poter accedere alla quale mettono in atto anche dei veri combattimenti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

{Michele}
Sai che scoperta, mica ci voleva uno scienziato, l'iboga la mangiano per eliminare certi vizi e brutte abitudini alimentari e gli scoiattoli e caprioli mangiano la mariiiju, quei bastardi non mi hanno nemmeno pagato il coperto quando hanno finito......!
6-7-2011 20:59

{Paolo}
Segnalo anche: Animali che si drogano - Giorgio Samorini - Ed. Telesterion anno 2000
6-7-2011 12:37

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il momento della giornata in cui ti senti più creativo?
Alla mattina presto
A metà mattinata
All'ora di pranzo
Nel primo pomeriggio
Nel tardo pomeriggio
All'ora di cena
Di sera
A notte fonda
In un qualsiasi momento
Non sono per niente creativo

Mostra i risultati (2127 voti)
Settembre 2021
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Luglio 2021
Nuovo digitale terrestre, tutto rimandato
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 settembre


web metrics