Java nel mirino dei cybercriminali, anche nel 2011

Il nuovo trend è sfruttare le vulnerabilità Java.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-08-2011]

java exploit kit vulnerability

Java sempre nel mirino dei cybercriminali. Nel 2010 è diventato il terzo obiettivo preferito dagli exploit kit, pacchetti di programmi malevoli che contemporaneamente colpiscono diversi punti vulnerabili del sistema, dietro solo a Internet Explorer e Adobe Reader. E' quanto afferma Vicente Diaz di Kaspersky Lab, secondo cui l'uso attivo della vulnerabilità Java è diventato il nuovo trend del mercato cybercrime.

Sfruttare le vulnerabilità dei sistemi operativi e dei programmi è una delle armi più diffuse nell'arsenale dei cybercriminali. Per aumentare il rischio di infezione gli autori di malware creano e vendono i cosidetti "exploit kit" ossia pacchetti di programmi malevoli capaci di colpire diversi punti deboli del sistema e dei programmi.

Si tratta di software illegali a cui nuove vulnerabilità vengono man mano aggiunte, permettendo ai cyber criminali di sfruttare con successo le lacune rilevate in tempi diversi su macchine senza patch. Gli exploit kit vengono venduti al mercato nero a prezzi diversi, da qualche centinaio di dollari a oltre un migliaio.

Java nel 2010 ha coperto il 40% di tutti i nuovi exploit utilizzati dai primi cinque kit reperibili sul mercato. Una tendenza che si conferma con i primi dati del 2011.

Quasi la metà dei programmi malevoli nei due kit di maggiore diffusione quest'anno - BlackHole e Incognito hanno come target appunto Java. La piattaforma è così "popolare" tra gli autori di exploit perché è il modo più semplice per bypassare la sicurezza del sistema operativo.

Diaz ha commentato: "I cybercriminali stanno dimostrando ancora una volta quanto sono attenti al ritorno sugli investimenti rimanendo sempre un passo avanti rispetto ai meccanismi di protezione IT. La sicurezza è tanto forte quanto l'anello più debole, ed in questo caso l'anello più debole è costituito da Java".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 24)

:shock: Ma che casino è venuto fuori? @Capello io non mi sento preso in giro, ho fatto la domanda specifica se c'erano dei rischi particolari con java anche girando per il web in siti non esplicitamente infetti (poi lo so che esistono le falle zero day e che qualcosa ogni tanto esce sempre lo è per flash meno per java ma cmq la... Leggi tutto
5-8-2011 18:45

Gente, però o evitiamo discussioni incazzose oppure chiudiamo qui. P.s Come finale dell'intervento. Quindi hai incluso mda nel tuo discorso. Da qui io dico: "hai dato dell'ignorante a mda". Leggi tutto
5-8-2011 17:08

Mda, già nel post precedente ti avevo chiesto se potevi evitare le bugie...ma non ne sei capace a quanto vedo. Anche nel tuo precedente post fai affermazioni senza citare le fonti...eppure stanno scritte qui...dai su...un po di sincerità ! Richiede del coraggio ma da soddisfazione. Ribadisco quelli che dovrebbero essere i tuoi... Leggi tutto
5-8-2011 15:04

Questo insieme ingarbugliato di cose che dici da dove esce fuori???????????? Ma sai leggere? Se ti rileggi ti preoccuperesti "di brutto" secondo me. Segui il mio consiglio spassionato, un controllino e magari non è niente ed è stata solo una mia impressione! Ciao Leggi tutto
5-8-2011 14:25

Hahahahahahah.... "Magari in questo momento dice "li prendo in giro" o "come mi diverto ad farli arrovellare" che è un classico della schizofrenia" mi citi la fonte di questo ? Da quale testo medico l'hai ricavata ? "un classico della schizofrenia" viva la modestia PROFESSORE. Ma su... Leggi tutto
5-8-2011 14:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando devo spostarmi, lo smartphone mi viene comodo soprattutto per...
Consultare le previsioni del tempo.
Navigare le mappe di una città online.
Consultare le informazioni relative a negozi, bar e ristoranti della zona.
Consultare le informazioni relative al trasporto pubblico (autobus, treni, aerei e via dicendo).
Prenotare un taxi o una macchina Uber o un car sharing.

Mostra i risultati (982 voti)
Luglio 2019
Modalità incognito per i siti a luci rosse? Google e Facebook ti tracciano lo stesso
WhatsApp, la truffa passa attraverso i file multimediali
Galileo fuori uso da quattro giorni, forse è colpa di un guasto in Italia
Lo pneumatico senz'aria di Michelin e GM
Track This inganna gli algoritmi pubblicitari (aprendo 100 schede!)
L'app che spoglia nude le donne in pochi secondi
Giugno 2019
Quattordicenne crea malware che rende inutilizzabili i dispositivi IoT
Fusione TIM e Open Fiber, un'operazione senza alternative
Apple richiama i MacBook Pro: rischiano di prendere fuoco
Falla zero-day in Firefox, gli hacker la stanno già sfruttando
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
EmuParadise violato, rubati i dati di 1,1 milioni di utenti
Tutti gli Arretrati


web metrics