Scarlett Johansson nuda, successo dell'operazione Hackerazzi

L'FBI arresta l'hacker che avrebbe rubato gli autoscatti dell'attrice Scarlett Johansson senza veli.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-10-2011]

scarlett johansonn

Si chiama Christopher Chaney, ha 35 anni e rischia 120 anni di galera.

Secondo l'FBI è l'hacker che sarebbe ruscito a entrare nel cellulare della bella attrice americana Scarlett Johansson, per rubare gli autoscatti un cui compare nuda e diffonderli in Rete.

L'operazione Hackerazzi, così è stata definita, (da hacker + paparazzi) riguarda anche altri furti di foto dai cellulari di star come Cristina Anguilera.

E per fortuna non sono crackerazzi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Florida, impianto di depurazione delle acque “hackerato”
Il ginecologo che fotografava le donne nude

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

vorrei far notare che l'hacker in questione non ha solo rubato 2 foto alla scarlett, ma c'era sotto tutta un'organizzazione pronta a rubare e distribuire foto di decine di vip....
22-10-2011 10:19

Una considerazione Leggi tutto
19-10-2011 13:59

Leggevo di Madoff anch'io ieri.... effettivamente che tristezza. Questa piramide sociale di favoreggiamenti non mi piace per niente... Leggi tutto
18-10-2011 10:44

No, a me pare una pena equilibrata, tu rubi 2 foto e ti fai 150 anni, Madoff ruba 100 miliardi di dollari e si fa 150 anni... I conti tornano! Leggi tutto
18-10-2011 09:43

Non si pu fare a meno di pensare che se invece di S. Johansson si fosse trattato di una signorina nessuno allora il FBI non avrebbe concluso nulla. E poi andiamo, 150 anni? Va bene che la giustizia USA a volte strana...
17-10-2011 19:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i principali ostacoli che ti frenano nell'acquisto di prodotti per una smart home?
Non ne capisco molto di prodotti per la domotica.
Semplicemente non sono interessato a comprare prodotti per la domotica.
Non vedo molti benefici dai prodotti per la domotica.
I prodotti per la domotica sono troppo costosi.
Non ho mai visto un prodotto per la domotica in negozio.
Non ho mai visto un prodotto per la domotica online.

Mostra i risultati (1096 voti)
Ottobre 2021
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 ottobre


web metrics