Il primo tablet con Android 4.0 costa 100 dollari

Prodotto da Ainol Electronics, ha schermo da 7 pollici e supporta i video a 1080p.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-12-2011]

ainovo ice cream sandwich tablet

Battendo i concorrenti sul tempo, la cinese Ainol Electronics ha reso disponibile NOVO7, il primo tablet dotato nativamente di Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Non si tratta, in realtà, di un prodotto completamente nuovo: l'hardware è infatti lo stesso della versione equipaggiata con Honeycomb (Android 3.2).

All'interno si trova il processore Ingenic JZ4770, basato sulla CPU XBurst a 1GHz prodotta da MIPS, accompagnato dal processore grafico Vivante GC860 (che lavora a 444 MHz), che permette di gestire i contenuti video con risoluzione 1080p.

L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
iPad/iPhone, Android, Windows Phone hanno servizi che localizzano gli utenti. La privacy è violata?
Sì, almeno potenzialmente.
No, è tutta una bolla di sapone.
Non so.

Mostra i risultati (2884 voti)
Leggi i commenti (3)
Lo schermo, da 7 pollici, supporta il multitouch; prossimamente saranno disponibili anche versioni con schermo da 8 e 9 pollici.

Tutte includeranno anche connettività Wi-Fi 802.11b/g/n, porta USB 2.0, porta HDMI 1.3, slot microSD e fotocamera frontale e posteriore (quest'ultima con sensore da 2 megapixel).

La batteria promette di fornire un'autonomia pari a 8 ore di riproduzione video continua (che diventano 6 ore se si utilizzano i videogiochi, 7 navigando nel web e 25 riproducendo musica) e 300 ore in standby.

Il NOVO7 è in vendita online a 99 dollari (più le spese di spedizione) ma nei prossimi mesi dovrebbe iniziare anche la distribuzione nei negozi di diversi Paesi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

Più che Davide contro GOLIA mi sembra i barbone contro GOLIA... :lol: :lol: :lol: Anche "Peppino ò meccanico" farebbe di meglio per pubblicizzare l'autofficina :lol: Ciao
9-12-2011 14:38

Beh, non tutti hanno il budget di Samsung !! Ainovo Annual Turnover: >100 Million US $ Number of Employees: 201 ~ 500 Samsung Elettronics Turnover 2010 : 135,771,646,000 di $ Usa !!!!!!!!!!!!! davide e GOLIA ':wink:' Leggi tutto
9-12-2011 12:43

è successo anche a noi ':roll:' Leggi tutto
9-12-2011 12:31

oppure non è ancora in vendita , molto più probabile (':P') Leggi tutto
9-12-2011 12:30

Questo è un grave problema che hanno tutti. Infatti stanno pensando di fare un dispositivo hardware vero e proprio per gestire il Touch e non delegarlo al software. Ora il Touch passa una volta interrogato ciclicamente dal software (che se non è veloce si perde dei "tocchi" dell'utente) le sole le coordinate (come... Leggi tutto
9-12-2011 08:40

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la più grande inquietudine che hai a casa e che la domotica potrebbe risolvere?
Sentirsi insicuri in casa quando si è lì da soli.
Che le persone lascino le luci accese quando non serve.
Dimenticarsi se le porte sono state chiuse a chiave o se le finestre sono state chiuse a dovere.
Familiari anziani non autosufficienti quando in casa sono soli.
Preoccuparsi della sicurezza quando siamo lontani.
Perdere tempo a girare per casa ad accendere o spegnere le luci.
Preoccuparsi che le attrezzature della cucina (per esempio il forno) siano state lasciate accese accidentalmente.
Preoccuparsi che la casa sembri vuota quando siamo lontani.
Possibili incidenti nelle zone della casa che non sono adeguatamente illuminate durante la notte.
La casa è troppo calda o troppo fredda per il dovuto comfort.

Mostra i risultati (806 voti)
Settembre 2017
Il primo smartphone con Linux davvero libero
Falla nel Bluetooth, vulnerabili 5 miliardi di dispositivi
Se il robot sessuale diventa un terminator
I consigli di Linus Torvalds per gli hacker
L'appuntamento online più imbarazzante della storia?
Bug in Android Oreo consuma tutto il traffico dati
Addio torrent, i pirati ora sono su Google Drive
YouTube Mp3 si arrende alle major
iPhone 8, Apple fissa la data di lancio
Agosto 2017
Il BlackBerry che soppianterà iPhone e Galaxy
40 anni di ''segnale Wow''
Antibufala: Barcellona, venditori ambulanti preavvisati dell’attentato!
Il ''cop button'' di iOS 11 dà manforte ai criminali
Motorola brevetta lo schermo che si ripara da solo
Accesso a reti Wi-Fi
Tutti gli Arretrati


web metrics