Il festival dei film lunghi un secondo

Un concorso ideato da Montblanc mostra quanta bellezza c'è in un secondo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-12-2011]

montblanc film 1 secondo

Montblanc, produttore di orologi, gioielli e strumenti per la scrittura, ha lanciato un singolare concorso, in cui gareggiano film lunghi soltanto un secondo.

L'idea è di mostrare la «bellezza che si nasconde in un secondo»; i risultati, commentati da Win Wenders, sono mostrati sul sito ufficiale e nel video che riportiamo qui sotto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 13)

Non concordo, il cinema non può essere solo disneyano. Primi piani, campi lunghi, piani americani, piani sequenza, dolly a salire o scendere, Flash-Back, storie conseguenti, ritmate e sequenzialmente corrette. Il Cinema è Caos puro.
29-12-2011 18:55

Film vuol dire movimento. Leggi tutto
28-12-2011 20:33

Indubbiamente questo che abbiamo qui è un minuscolo gioiello.
11-12-2011 14:21

si si avevo compreso... ed è vero che esistono anche spot cattivi ma sono meno..patinati. Il buonismo alla Mulino Bianco, alla "vediamo dolce e positivo"....
11-12-2011 14:10

Esistono anche spot cattivi. Ma la mia non era una critica del buonismo, era solo una osservazione.
11-12-2011 14:06

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando partecipi a una discussione, che cosa ti infastidisce al punto da spingerti ad abbandonarla?
L'accorgermi che l'argomento che mi interessa viene trattato con troppa superficialità.
Scoprire che un mio interlocutore cerca di convincermi della sua idea anziché confrontarsi sul tema.
Trovare, fra le persone con cui discuto, qualcuno arrogante e supponente.
Vedere che alcuni si esprimono in un pessimo italiano.
Notare che l'interlocutore si basa su fatti palesemente fasulli per motivare le sue affermazioni.

Mostra i risultati (3021 voti)
Dicembre 2022
Telefonia, inizia l'era degli aumenti infiniti
La settimana lavorativa di quattro giorni è un successo
L'app open source per vedere YouTube senza seccature
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 10 dicembre


web metrics