uTorrent 3.1 ha il media player integrato

L'ultima versione dispone anche di un'edizione a pagamento dotata di antivirus.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-12-2011]

utorrent 3.1 plus

uTorrent ha rilasciato la versione 3.1 di quello che si può definire il client BitTorrent più utilizzato, forte dei suoi oltre 100 milioni di utenti attivi.

Visitando il sito ufficiale si nota sin da subito la prima novità: ora uTorrent è disponibile in due versioni, l'una come sempre gratuita, l'altra - denominata Plus - a pagamento.

La decisione di creare una versione dotata di alcune funzionalità in più, e dedicata a chi è disposto a sborsare 24,95 dollari l'anno, non è improvvisa: era già stata annunciata al momento di rilasciare la versione alpha di uTorrent 3.1. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Saresti favorevole a una "tassa sull'ADSL" per poter scaricare film e musica liberamente?
No
Non lo so.

Mostra i risultati (13185 voti)
Leggi i commenti (20)
In comune, le due edizioni hanno la possibilità di riprodurre nativamente video e musica, grazie al media player integrato, e l'integrazione con diversi dispositivi esterni come iPhone, iPad, PlayStation 3, Xbox 360 e tutti quelli dotati di sistema operativo Android.

La versione Plus offre in più la possibilità di convertire i video scaricati in formati compatibili con i dispositivi esterni; inoltre dispone di antivirus integrato e di funzionalità per l'accesso sicuro da remoto ai file.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
uTorrent, download più veloci e protezione dai DDOS

Commenti all'articolo (1)

faranno sicuramente più soldi con gli spyware che cercano di installarti :)
14-12-2011 09:13

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'EASA e la FAA hanno dato il via libera all'uso di tablet, cellulari e dispositivi elettronici in generale in aereo anche durante decollo e atterraggio. Secondo te...
...era ora: il divieto era ormai diventato un anacronismo da abolire.
...avrebbero dovuto mantenere il divieto: la sicurezza val bene qualche minuto di rinuncia al tablet.
...dovrebbero fare di più e liberalizzare anche la possibilità di telefonare.

Mostra i risultati (1295 voti)
Agosto 2020
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Tutti gli Arretrati


web metrics