La prima cella solare con efficienza superiore al 100%

Per ogni fotone che la colpisce rilascia più di un elettrone. L'energia fotovoltaica diventa seriamente competitiva.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-12-2011]

cella solare efficienza 114

Per la prima volta, alcuni ricercatori del National Renewable Energy Laboratory (in Colorado, USA), sono riusciti a costruire una cella fotovoltaica con un'efficienza quantica esterna superiore al 100%.

Con la definizione efficienza quantica, in campo fotovoltaico si intende il numero di cariche elettriche rilasciate per ciascun quanto assorbito, e solitamente si esprime in percentuale.

In altre parole, indica il numero di elettroni rilasciati da ogni fotone che colpisce la cella. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Considerando costi, tempi di realizzazione e possibili conseguenze, su quale fonte di energia alternativa ai combustibili fossili bisognerebbe maggiormente puntare?
Solare
Eolica
Geotermica
Biomasse
Idrogeno
Nucleare
Idroelettrica

Mostra i risultati (6558 voti)
Leggi i commenti (29)
Il dispositivo creato dal NREL ha raggiunto un'efficienza quantica del 114%: per ogni 100 fotoni che lo colpiscono, dunque, vengono rilasciati 114 elettroni (anche se in realtà è più corretto parlare di coppie elettrone-lacuna).

Per ottenere questo risultati, i ricercatori hanno utilizzato il processo chiamato Multiple Exciton Generation applicato a cristalli semiconduttori con dimensioni tra i 10 e i 20 nanometri (chiamati quantum dots, punti quantici).

La cella in sé è dunque costituita da un rivestimento esterno realizzato in vetro antiriflesso, da uno strato conduttore trasparente, uno di ossido di zinco, uno di punti quantici in seleniuro di piombo trattati con etanditiolo e idrazina, infine uno di elettrodi d'oro.

I risultati della ricerca sono stati pubblicati su Science e aprono la porta alla possibilità di creare pannelli fotovoltaici che potranno presentarsi come competitivi, o addirittura meno costosi, rispetto alle fonti di energia tradizionali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 13)

L'energia per costruirla dipende dal tipo ma comunque è bassissima infatti è la complessità costruttiva che determina il costo. Mentre la durata massima oramai è di 90anni (media, salvo quelli con pigmenti vegetali) al massimo della completa degradazione. Ovvio che si tiene un pannello finché fornisce ancora un 80% e quindi la durata... Leggi tutto
24-12-2011 17:42

Sarebbe interessante sapere quanta energia occorre per costruire la cella fotovoltaica e in quanto tempo si degrada (ammesso che, appunto, quel tipo di cella si degradi) fino al punto da risultare inutilizzabile
23-12-2011 23:20

Efficienza termodinamica Già esistono, sperimentalmente, celle con oltre il 40% di conversione solare (anche il 25% che dici è conversione solare) ma da questa scoperta quelle stesse celle potrebbero avvantaggiarsi di un 35% in più d'efficienza termodinamica. Ciao
23-12-2011 01:17

Se ho capito bene, si potrebbe passare da un efficienza attuale del 25% ad un efficienza di 25*1,35 ~ 34% Niente di cui esultare, ma potrebbe forse cambiare il mercato dell'energia. Leggi tutto
22-12-2011 22:07

Infatti è il traduttore di Google. Ciao Leggi tutto
22-12-2011 18:20

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il maggior problema tra questi?
La gente comune non capisce molto di scienza.
La stampa e i media non mettono in risalto le scoperte veramente importanti.
La stampa e i media semplificano troppo le scoperte scientifiche.
La gente comune si aspetta soluzioni semplici e veloci.

Mostra i risultati (1830 voti)
Gennaio 2021
Fregare Big Pharma con il vaccino
Alternative a WhatsApp
Un'opera da fantascienza costruita a tempo di record per scopi militari
Ho-mobile ammette la violazione dei dati dei clienti
Dicembre 2020
Il sito che svela quali tracce lasci quando navighi nel web
Zoom, arrivano l'email e il calendario
Spid creepshow, la sospensione
Windows 10, Cpu al 100% e molti problemi dopo l'ultimo update
Pirati che usano satelliti militari per comunicare e come ascoltarli
Google, i disservizi mostrano tutta la fragilità della tecnologia
CentOS, c'è un successore
La gabbia per il router che elimina le radiazioni elettromagnetiche
Falla spettacolare negli iPhone
La storia segreta di un gioiello scientifico
Microsoft brevetta la tecnologia per eliminare le riunioni inutili
Tutti gli Arretrati


web metrics