Secondo Chi l'ha visto? la Gendarmeria Vaticana fa spionaggio

La trasmissione Rai accusa la Gendarmeria Vaticana: avrebbe fotografato i partecipanti a una manifestazione a Roma.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-01-2012]

gendarmeria vaticano

Spesso durante le manifestazioni la Polizia e i Carabinieri fotografano e filmano i partecipanti, anche quelli pacifici. Se i partecipanti venissero fotografati da una Polizia di uno Stato straniero, sarebbe lecito?

Secondo la puntata di mercoledì 25 gennaio della popolare trasmissione tv "Chi l'ha visto", condotta da Federica Sciarelli, ci sarebbe stato un fatto increscioso nel mese di dicembre, alla manifestazione convocata dai familiari di Emanuela Orlandi.

La Orlandi, cittadina vaticana, scomparve in circostanze misteriose e mai chiarite negli anni '80; la manifestazione di dicembre voleva richiamare l'attenzione dell'opinione pubblica e delle autorità italiane e vaticane, e si è svolta - in territorio italiano - nella città di Roma, in Piazza Sant'Apollinare. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Le proteste che hanno spinto Google a sospendere Street View in alcuni Paesi...
sono giuste: occorrono limiti più seri per salvaguardare la privacy.
sono ingiuste: Street View non danneggia affatto la privacy.

Mostra i risultati (2559 voti)
Leggi i commenti (7)
Durante la trasmissione Chi l'ha visto? sono state mostrate delle foto in cui un uomo con i capelli cortissimi fotograva i partecipanti alla manifestazione. Secondo numerose testimonianze di persone che hanno telefonato in diretta, l'uomo sarebbe un gendarme vaticano.

La Gendarmeria Vaticana è il corpo di polizia del Vaticano, sciolto da Paolo VI e poi riorganizzato sotto Giovanni Paolo II, incaricato di curare insieme alle Guardie Svizzere la sicurezza del Papa.

Si tratta di un corpo armato, la cui competenza è strettamente limitata alla Città del Vaticano, comprese la Basilica del Laterano e quella di S. Paolo Fuori le Mura, formato da cittadini italiani, spesso ex componenti delle forze dell'ordine italiane.

La Sciarelli ha chiesto espressamente di sapere se le foto andranno a finire in qualche dossier e perché il gendarme non si è identificato come tale. Domande che, probabilmente, saranno riprese da qualche interrogazione parlamentare e che potrebbero dare luogo a un incidente diplomatico.

E' anche possibile che chi, essendo cattolico, si sentisse danneggiato o ingiustamente spiato, si rivolga al Tribunale della Sacra Rota: per la prima volta la Sacra Rota si occuperebbe, anziché di casi di matrimoni, di violazione della privacy.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Un ex NSA al controllo delle finanze vaticane

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

se non lo avessero riconosciuto probabilmente sarebbe passato più inosservato da normale turista/fotografo/manifestante che cercando di nascondersi con un teleobiettivo.... ps: poi non è detto che sia andato perché mandato dalla gendarmeria stessa, e questo potrebbe anche limitare l'equipaggiamento / supporto a disposizione... Leggi tutto
28-1-2012 11:15

La domanda da PORCI e' perche' questo babbeo le foto le faceva in mezzo alla folla e non imboscato da qualche parte con un sano teleobiettivo. Possibile che la gendarmeria sia cosi' ingenua?!?!
27-1-2012 15:15

Il caso della povera Emanuela si intreccia con molti altri fatti poco chiari... Se il vaticano decide di fare delle foto ai manifestanti non e' un reato. Ma chiedersi perche' le faccia mi sembra giusto e doveroso!...
27-1-2012 11:18

Scusate ma mi paiono seghe mentali non da poco! Il Vaticano voleva sapere che è andato a quella manifestazione. E allora? Vorreste mica dirmi che uno decide di andare ad una manifestazione e non vuole che lo si sappia? Citando l'indimenticato principe Antonio De Curtis: "ma mi faccia il piacere!" :lol: :old:
27-1-2012 11:02

Ma che cazzo di notizia... Ma chi l'ha visto il cervello della Sciarelli? Ma poi se volevano attirare l'attenzione delle autorità Vaticane ma che altro dovevano fare? Boh...
27-1-2012 10:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Se fossi costretto a scegliere: un mese senza sesso o un mese senza smartphone, cosa sceglieresti?
Il problema non si pone: non faccio sesso.
Il problema non si pone: non ho uno smartphone.
Rinuncerei più volentieri al sesso piuttosto che separarmi dallo smartphone.
Rinuncerei più volentieri allo smartphone piuttosto che fare a meno del sesso.

Mostra i risultati (3470 voti)
Dicembre 2019
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Tutti gli Arretrati


web metrics