Windows 8 si può già scaricare, dal sito Microsoft

La Consumer Preview del sistema operativo è liberamente scaricabile in versione a 32 e 64 bit.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-02-2012]

windows 8 consumer preview

Come aveva promesso, al Mobile World Congress di Barcellona Microsoft ha svelato la Consumer Preview di Windows 8.

Non si tratta ancora della versione definitiva ma, come spiega Steven Sinofsky sul blog Building Windows 8, è già «un prodotto raffinato pronto per un ampio uso quotidiano da parte di coloro che vogliono testare un sistema operativo in pre-release».

Il lato interessante di tutta la faccenda è infatti la possibilità di scaricare liberamente l'immagine ISO di Windows 8 Consumer Preview e installarla sul proprio PC, per provare in anteprima tutte le novità di questa versione.

Rispetto dalla Developer Preview, indirizzata agli sviluppatori, questa Consumer Preview è dedicata agli utenti comuni e include oltre 100.000 cambiamenti al codice.

Tra le novità, Sinofsky segnala l'apertura del Windows Store - da cui si scaricheranno le app il giorno in cui Windows 8 verrà rilasciato ufficialmente - per i test e la presenza della Platform Preview 5 di Internet Explorer 10, prossima versione del browser di Microsoft.

Sondaggio
Che cosa ti trattiene dall'installare Linux?
Tutti quelli che conosco hanno Windows: con chi potrei scambiare dati e software?
Non ho voglia di imparare un nuovo sistema operativo e dei nuovi programmi.
Alcuni miei componenti hardware non vengono riconosciuti.
Ci sono alcuni software che utilizzo sotto Windows che mi sono indispensabili.
Semplicemente non sento l'esigenza di passare a Linux.
Ho intenzione di farlo nel prossimo futuro.
Nessun motivo mi impedisce di passare a Linux, infatti già lo utilizzo con soddisfazione.

Mostra i risultati (11620 voti)
Leggi i commenti (123)

Per quanto riguarda i requisiti di sistema che è necessario possedere per far funzionare Windows 8, sempre Sinofsky in un nuovo post spiega come sia necessario disporre almeno di un processore a 1 GHz, 1 Gbyte di RAM (per la versione a 32 bit) o 2 Gbyte di RAM (per la versione a 64 bit), 16 o 20 Gbyte di spazio sul disco (sempre a seconda della versione di Windows, a 32 o 64bit) e una scheda grafica compatibile con DirectX 9.

Inoltre, per utilizzare le app Metro è necessario che lo schermo abbia una risoluzione di almeno 1024x768 pixel (e per poter ancorare le applicazioni la risoluzione deve arrivare a 1366x768 pixel); in caso contrario si ottiene un messaggio d'errore.

Windows 8 Consumer Preview può essere scaricato in versione a 32 o 64 bit e in cinque lingue - inglese, cinese, francese, tedesco e giapponese - dal sito di Microsoft.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

{SX}
Ma ... se lo scarichiamo e glielo proviamo, ci pagano? Perché se già le loro release sono piene di bug, chissà le pre-release! Quidni dovremmo fargli da beta-tester
11-3-2012 20:48

:cappello: Sottoscrivo in pieno!! :cappello: Soprattutto.. "beh potrei anche provarlo ma... anche no!" :wtg: Leggi tutto
4-3-2012 18:33

Se non si può disabilitare Metro ho l'assulta certezza di non provarlo nemmeno, nel caso in cui Metro si possa disabilitare, beh potrei anche provarlo ma... anche no! Cavolo era il mio post n° 1000 e l'ho sprecato per Win 8, che tristezza...
4-3-2012 18:25

{ZenZero}
Provata la versione a 32 bit, giusto per curiosità, su VirtualBox: 1) Il consumo di RAM, appena installato è di 580MB quindi superiore a Win7 2) L'interfaccia Metro può andare bene su un tablet ma è completamente fuori luogo su un PC (e la chiave di registro per disabilitarla sulla DevPreview sembra non... Leggi tutto
1-3-2012 08:09

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, quale delle nuove console conquisterà gli utenti surclassando le altre?
Nintendo Wii U
Microsoft Xbox One
Sony PlayStation 4
Un'altra console (specificare nei commenti)
Nessuna: il tempo delle console è finito

Mostra i risultati (840 voti)
Marzo 2021
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 marzo


web metrics