Telecom, Patuano annuncia la societarizzazione dei call center

Ennesima svolta della ristrutturazione: sorgerà una newco che gestirà i servizi di call center.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-02-2015]

call center

Dopo aver comunicato a fine dicembre l'unificazione dei call center e della rete, il vertice di Telecom Italia modifica ancora la sua impostazione.

Patuano è tornato dalla missione in Brasile in cui ha deciso di non vendere più la consociata Tim brasiliana; ora ha comunicato ufficialmente alle segreterie di Cgil, Cisl_e Uil del settore che Telecom Italia provvederà in un tempo presumibile di due mesi a costituire una newco che gestirà tutte le attività di customer service come 119, 187, e 191, oltre alle attività di document management, trasfendovi il relativo personale.

Il modello sarebbe quello di Telecom Italia Information Technology, sorta per gestire le attività informatiche, i cui dipendenti hanno mantenuto il contratto di settore e aziendale, con il relativo trattamento economico e normativo.

Le circa 40 sedi di cui era già prevista la chiusura in tutta Italia saranno chiuse prima della nascita della newco. Il personale che non volesse trasferirsi dovrebbe poter optare per il telelavoro domiciliare, se l'azienda non ritornerà sugli impegni già assunti.

Il capoazienda della nuova azienda TICS (Telecom Italia Learning Services) potrebbe essere Paolo Tazzioli, attuale responsabile della struttura interna.

Sondaggio
Con quale di queste affermazioni concordi maggiormente?
Il Governo sta facendo troppo poco per portare la banda larga anche nelle zone pi¨ remote.
Il Governo riuscirÓ a migliorare la diffusione della banda larga.
Il Governo vorrebbe fare di pi¨ per la diffusione della banda larga, ma mancano le risorse.
Il Governo non sta facendo abbastanza per reperire risorse per la banda larga.
Al Governo non frega nulla della banda larga a meno che qualche lobby o qualche gruppo finanziario o industriale gliela chieda; a quel punto troverÓ il modo di mettere una nuova tassa ai pensionati o ai lavoratori dipendenti per reperire i fondi.

Mostra i risultati (3335 voti)
Leggi i commenti (9)

Telecom Italia nei giorni scorsi ha comunicato che intende procedere a nuove assunzioni, ma non ha specificato in quali regioni.

È possibile che nelle prossime settimane i sindacati organizzino anche a livello locale delle agitazioni per scongiurare la chiusura delle sedi. Contro la societarizzazione si sono già espressi i sindacati Snater, Flmu-Cobas e Cub e alcune strutture regionali dell'Slc-Cgil.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Opilio direttore generale di Telecom Italia
Telecom Italia e Jobs Act, referendum sul controllo a distanza
Telecom Italia, da esternalizzare a societarizzare
Modello Atento per Telecom Italia?
Firmato l'accordo, Telecom Italia sempre più piccola

Commenti all'articolo (2)


{Pierluigi}
Brava Telecom, altri licenziamenti ??
8-2-2015 12:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In che anno hai comprato il tuo primo tablet?
2010
2011
2012
2013
2014
Non ho mai comprato un tablet.
Lo comprer˛ quest'anno.

Mostra i risultati (2464 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics