Larry Page e le miniere sugli asteroidi, primo lancio a luglio

Planetary Resources setaccerà il sistema solare alla ricerca di preziose risorse.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-05-2015]

External 5j 680x452

Il nome Planetary Resources forse non sarà molto noto ma sicuramente ben descrive lo scopo di quest'azienda tra i cui finanziatori c'è Larry Page, uno dei fondatori di Google.

Il suo obiettivo è infatti la realizzazione di veicoli spaziali per inaugurare un'epoca di estrazioni minerarie dagli asteroidi, setacciando il sistema solare.

Il debutto, a dire la verità, non è stato dei migliori: lo scorso ottobre il primo satellite, Arkyd-3, è andato distrutto quando il razzo che l'avrebbe dovuto portare sulla Stazione Spaziale Internazionale è esploso.

Ora i tempi sono però maturi per una nuova missione: il satellite Arkyd 3 Reflight è infatti riuscito a raggiungere la ISS, da dove partirà nel prossimo mese di luglio per posizionarsi nell'orbita terrestre bassa.

Per i successivi 90 giorni compirà test e controlli sui suoi stessi sistemi, prima di rientrare nell'atmosfera terrestre, dove brucerà.

Sondaggio
Qual è il maggior problema tra questi?
La gente comune non capisce molto di scienza.
La stampa e i media non mettono in risalto le scoperte veramente importanti.
La stampa e i media semplificano troppo le scoperte scientifiche.
La gente comune si aspetta soluzioni semplici e veloci.

Mostra i risultati (1780 voti)
Leggi i commenti (5)

La missione potrà non essere particolarmente entusiasmante ma, come ricorda Planetary Resources, è necessaria per poter studiare a fondo l'equipaggiamento, prima di affrontare il sistema solare a caccia di asteroidi da trasformare in miniere spaziali.

L'azienda ha già peraltro previsto il lancio di un secondo veicolo prima della fine dell'anno (probabilmente a dicembre): si chiameraà Arkyd 6U ScienceCraft e servirà per testare gli strumenti scientifici necessari per studiare gli asteroidi, ma anche per fornire una piattaforma aperta a terzi per il lancio di ulteriori missioni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Miniere su Marte, gli USA mettono le mani avanti
NASA, esplode in volo razzo che doveva rifornire Stazione Spaziale
Asteroidi come bombe nucleari
Google e James Cameron a caccia di minerali nello spazio

Commenti all'articolo (1)

Ma quanto costerà una tonnellata di minerale estratta su un asteroide e riportata sulla terrà??? :shock: :shock: :shock: Ed il materiale raffinato poi prodotto che sarà solo una percentuale della tonnellata estratta??? :shock: La cosa mi sembra ancora molto più fantascienza che possibilità reale... :?
9-5-2015 15:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Perché Twitter ha tanto successo?
Il limite di 140 caratteri obbliga a esprimersi con brevità e concisione.
Si possono condividere link interessanti velocemente e a un gran numero di persone.
L'integrazione con il cellulare consente di inviare e ricevere i tweet via Sms.
Consente di rimanere aggiornati su un determinato argomento in tempo reale
La motivazione è un'altra, ve la esplicito nei commenti qui sotto.

Mostra i risultati (1064 voti)
Luglio 2020
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
Tutti gli Arretrati


web metrics