Supertreno Hyperloop, ecco come potrebbe essere

Capsule spaziose e ipertecnologiche per rilassarsi o continuare a lavorare mentre si viaggia ad altissima velocità.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-07-2015]

hyperloop 01

Mentre gli ingegneri cercano di risolvere i problemi tecnici, altri si stanno occupando di immaginare quale sarà l'aspetto di Hyperloop, il supertreno fatto da capsule che viaggiano nel vuoto ideato da Elon Musk.

A questo scopo è stato indetto un concorso cui ognuno può sottoporre il proprio progetto per il design delle capsule, che saranno poi messe alla prova su un circuito di test nel mese di giugno del 2016.

La proposta più recente e completa è quella avanzata da Argodesign, che si basa su quattro capsule modulari collegate a ciò che l'azienda chiama Hyperloop Sled. Questa si occupa di trasportare lungo il tracciato le capsule, che vengono rimosse all'arrivo in ogni stazione per consentire ai passeggeri di salire e scendere e quindi rimesse al loro posto.

Delle quattro capsule di cui si compone un "treno", tre sono dedicate al trasporto passeggeri mentre la quarta è occupata dalle merci e dagli eventuali mezzi di trasporto personali.

Ogni capsula offre un diverso livello di comfort: c'è la normale "carrozza passeggeri", la classe "business" e quella "executive", dedicata alle riunioni di lavoro e dotata di due stanza che possono ospitare quattro persone.

Sondaggio
Ad alta quota, secondo te, qual è il comportamento più fastidioso?
Il passeggero della fila avanti che reclina lo schienale, senza nemmeno girarsi e avvisarti gentilmente.
Il passeggero della fila dietro che punta le piante dei piedi (o le ginocchia) nella parte alta del sedile.
I bambini che urlano ripetutamente o infastidiscono gli altri passeggeri, senza che i genitori intervengano.
Il passeggero che puzza di sudore.
Il passeggero che ascolta la musica ad alto volume.
Il passeggero che si ubriaca in volo.
Il passeggero che cerca di psicanalizzarti... per tutto il viaggio.
Il passeggero che si allarga sui braccioli del vicino.
I passeggeri che amoreggiano durante il volo.
Il passeggero che cerca di rimorchiare.

Mostra i risultati (2497 voti)
Leggi i commenti (17)

La capsula "business" offre invece a ogni passeggero una postazione di lavoro personale, dotata di tastiera wireless e schermo per poter continuare le proprie attività.

Infine, la normale "carrozza passeggeri" assomiglia molto alla cabina di una aereo, con file di sedili rivolti tutti nella medesima direzione, ma offre maggiore spazio per le braccia e le gambe.

Sebbene il progetto Hyperloop preveda una velocità di 1.000 km/h, la proposta di Argodesign prevede una velocità massima di circa 650 km/h per evitare la nausea ai passeggeri; ciò significa però che i viaggi durano un po' di più, e per questo nelle capsule è previsto spazio per potersi alzare in piedi e fare qualche passo, oltre alle indispensabili toilette.

Dato poi che ogni capsula è senza finestre, sulle pareti sono montati schermi sottilissimi che mostrano scene piacevoli, come paesaggi e qualsiasi immagine venga in mente ai progettisti.

yperloop 02
hyperloop 03
hyperloop 04
hyperloop 05
hyperloop 06
hyperloop 07
hyperloop 08
hyperloop 09
hyperloop 10
hyperloop 11
hyperloop 12
hyperloop 13
hyperloop 14
hyperloop 15
hyperloop 16
hyperloop 17
hyperloop 18

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Forse prima di inventarsi allestimenti interni di vario genere sarebbe opportuno verificare quanto questo concept sia realizzabile e funzionale...
2-7-2015 19:11

{utente anonimo}
"Capsule spaziose e ipertecnologiche per.." spendere un sacco di soldi e affermare il proprio status-symbol, e farsi odiare ancora di più dai soliti pazzoidi di cui il mondo pullula, e finire come al tiro al piccione.
2-7-2015 12:48

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale mezzo di trasporto pubblico sostituirà quelli attuali nel giro dei prossimi 50 anni?
Evacuated Tube Transport: l'evoluzione dei treni a levitazione magnetica; questi veicoli sono in grado di raggiungere i 6.500 km/h perché viaggiano all'interno di tunnel in cui è creato il vuoto.
String Transport System: cabine sospese fino a 30 metri dal suolo che corrono su binari di acciaio e cemento a oltre 500 km/h.
Tubular Rails: i treni viaggiano a 240 km/h all'interno di anelli sollevati dal suolo che contengono i motori e le ruote, mentre le carrozze ospitano i binari.
I bus viaggiano al di sopra del traffico automobilistico, il quale scorre sotto di loro, usando piccole rotaie poste ai lati della strada.
Shweeb: monorotaia monoposto sospesa e a pedali che permette di raggiungere i 45 km/h.
SolarBullet: il treno ad alta velocità (354 km/h) alimentato a energia solare attualmente allo studio in Arizona (USA).
Treni elettrici che non necessitano di binari perché viaggiano su strada e ricevono l'energia dal sistema contactless installato al di sotto dell'asfalto.
SARTRE: le automobili viaggiano in convogli gestiti dall'intelligenza artificiale; si uniscono i vantaggi del trasporto pubblico alla flessibilità del trasporto privato.
Startram, il maglev orbitale: gli ultimi 20 chilometri del tracciato (di oltre 1.600 km) puntano verso l'alto per portare in orbita i treni.
Ascensore spaziale: una stazione posta a quasi 100.000 km da terra e collegata al suolo da cavi costituiti da nanotubi di carbonio, per portare in orbita uomini e materiali con costi relativamente contenuti.

Mostra i risultati (2837 voti)
Agosto 2022
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 14 agosto


web metrics