Barrette proteiche ricavate dagli insetti

Ricchi di proteine e acidi grassi, gli insetti sono molto più nutrienti della carne.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-04-2016]

Zoic insect protein bar

«Abbiamo preso i cinque migliori ingredienti che riuscissimo a trovare e li abbiamo usati per creare una barretta»: così si presenta ZoicBar, lasciando i potenziali acquirenti a chiedersi quali siano questi ingredienti.

La risposta segue di poco lo slogan sul sito ufficiale: una ZoicBar è composta da cacao, anacardi, datteri, e farina d'insetti.

In realtà quindi gli ingredienti principali sono quattro e non cinque, ma l'attenzione per i numeri scema quando si nota che queste barrette energetiche sono fatte con gli insetti. Anche perché il quinto ingrediente - la farina di cocco - è elencato in altre pagine del sito.

I tre inventori della ZoicBar affermano che gli insetti contengono più ferro e proteine della carne, più acidi grassi Omega-3 e Omega-6 del salmone e più calcio del latte. «Soltanto tutti i nutrienti essenziali e un ingrediente molto speciale».

Secondo i fondatori dell'azienda, la chiave sta nell'alimentazione seguita dagli esseri umani nel Paleolitico, che considerano assolutamente sana ed equilibrata e che era priva di cereali ma ricca di carne, pesce, verdura, frutta, semi, radici, frutta secca... e insetti.

Sondaggio
Devi indicare un indirizzo email per creare un account temporaneo su un sito Internet (ad esempio, per effettuare un ordine). Quale indirizzo email digiti?
Ho un solo indirizzo email che uso per tutte le registrazioni
Ho un indirizzo email che uso esclusivamente in queste situazioni
Uso l'indirizzo email dell'ufficio

Mostra i risultati (1157 voti)
Leggi i commenti (13)

Quindi hanno deciso di ripresentarla, «modernizzandola» un po' e «personalizzandola per le sfide del mondo moderno».

Gli insetti scelti per creare la particolare farina che costituisce all'8% la ZoicBar sono le larve di Tenebrio molitor, un coleottero che nella sua forma larvale è comunemente noto come "verme della farina".

L'allevamento degli insetti sarebbe estremamente conveniente, soprattutto se paragonato a quello del bestiame: gli insetti richiedono soltanto 2 kg di cibo per generare 1 kg di biomassa, mentre i bovini richiedono almeno 7 kg di cibo per 1 kg di biomassa. Inoltre, dei bovini bisogna scartare ossa, sangue e organi, mentre gli insetti vengono utilizzati interi.

Il problema - spiegano i fondatori di Zoic - è la mentalità che impedisce di apprezzare gli insetti come cibo, ma basterebbe un assaggio della barretta per convincersi. Dopotutto «i gamberi sono gli insetti del mare, eppure nessuno pensa che siano disgustosi».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La barretta energetica a base di insetti
Riscaldamento globale, le formiche ci salveranno
Come si diventa più intelligenti? Mangiando insetti
Cavallette fritte vietate a San Francisco
Indovina cosa viene a cena

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 20)

Massì dai prova e facci la tua recensione... :wink:
13-4-2016 19:06

La prossima volta che sono in Giappone e mi ritrovo davanti una scatola di grilli caramellati mi farò coraggio e poi verrò a raccontarvelo, in nome di Olimpo Informatico! Magari se glielo dico mi fanno pure lo sconto :p
12-4-2016 22:25

@janez Beh, se te la devo dire tutta, nemmeno io ho avuto l'impressione che di sfegatati fan vogliosi di nutrirsi di insetti ce ne fossero poi tanti in questo thread... Io certo no, non sono categorico come te nel mio diniego ma bisognerebbe arrivare ad uno stato di necessità notevole perché mi venisse la voglia di provarci. :wink:
7-4-2016 18:42

Bhe certo... si parte a parlare di mangiare insetti, e poi si finisce con bagna caoda, o trippa, o comunque piatti nostrani. Siete tutti più disponibili e accomodanti del sottoscritto ... Non sono né vegetariano, vegano o simili, mangio di tutto ma piatti nostrani, anche se ho provato abbastanza spesso piatti in paesi stranieri. Ma agli... Leggi tutto
6-4-2016 22:27

Adesso capisco perché mi sono preso una immensa delusione alcuni mesi fa ad una pseudofiera: un banco faceva i panini con la trippa di non ricordo quale paese meridionale; io ne presi uno: pane abbastanza inzuppato ma solo tre o quattro pezzettini solitari di trippa :cry: ! io mi aspettavo una cosa come viene fatta in Piemonte,... Leggi tutto
5-4-2016 19:37

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi comportamenti ritieni che sia da evitare in assoluto?
Essere fuori sincrono: quando voce, tono, ritmo, posizione e movimenti non comunicano la stessa cosa si genera confusione e si viene ritenuti poco affidabili o sinceri.
Gesticolare eccessivamente: fare ampi gesti con le mani oppure giocare per esempio con i capelli o il telefono comunica insicurezza.
Tenere un'espressione neutra: la mancanza di un feedback dato dall'espressione facciale fa pensare all'interlocutore che l'argomento non interessi.
Evitare il contatto visivo: non guardare l'altro negli occhi comunica una sensazione di debolezza e lascia pensare che si stia nascondendo qualcosa.
Sbagliare la stretta di mano: non deve essere né troppo debole né troppo forte, o genererà in entrambi i casi un'impressione errata (servilismo o aggressività).
Inviare segnali verbali e non verbali opposti: se l'espressione facciale è opposta a ciò che le parole dicono, l'interlocutore non si fiderà.
Non sorridere: il sorriso comunica sicurezza, apertura, calore ed energia, e spinge a sorridere di rimando. Ugualmente errato sorridere sempre.
Roteare gli occhi: è un segno di frustrazione, esasperazione e fastidio; comunica aggressività.
Usare il cellulare durante una conversazione: lascia pensare che l'argomento non interessi e sia certamente meno importante dell'oggetto tra le mani.
Incrociare le braccia: l'interlocutore penserà che siamo sulla difensiva. Inoltre, se le mani non sono in vista crederà che abbiamo qualcosa da nascondere.

Mostra i risultati (1524 voti)
Luglio 2020
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Tutti gli Arretrati


web metrics