Manchester, Boeing 737 rischia collisione con drone

Lo scontro è stato sfiorato poco dopo il decollo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-06-2016]

quasi collisione aereo drone

Lo scorso marzo, un drone ha rischiato di scontrarsi con un Boeing 757 nelle vicinanze dell'aeroporto di Manchester, nel Regno Unito.

La notizia è stata data dallo UK Airprox Board, che si occupa di indagare sugli incidenti di questo tipo, in cui una collisione rischia di verificarsi ma fortunatamente viene evitata.

Secondo il rapporto, l'aereo, dopo essere decollato dall'aeroporto, si trovava a un'altitudine di 1.500 piedi (circa 450 metri) quando il comandante ha notato un «oggetto sconosciuto» a circa 15 metri al di sopra e 30 metri sulla sinistra dell'aereo.

Il pilota «non era sicuro di che cosa avesse visto: due grandi palloni, uniti insieme, oppure un drone» mentre secondo un altro membro dell'equipaggia l'oggetto «sembrava un drone».

Le indagini hanno portato l'Airprox Board a concludere che «è più probabile che si sia trattato di un drone piuttosto che di un pallone»: dopotutto, nessun pallone meteorologico è stato lanciato a quell'ora in quell'area.

Sondaggio
Compreresti un drone?
Ne ho già uno.
Sì, assolutamente!
Forse sì, ma aspetto che scendano un po' i prezzi.
No, che cosa me ne farei?
No, non ho soldi da buttare per un apparecchio inutile.
No, non voglio contribuire a riempire il cielo di schifezze.

Mostra i risultati (2538 voti)
Leggi i commenti (19)

Non è la prima volta che viene segnalata una quasi-collisione di un aereo con un oggetto che pare un drone. Nel caso precedente, verificatosi all'aeroporto di Heathrow (Londra), ciò che sembrava un drone s'è però in seguito rivelato essere soltanto una busta di plastica.

In ogni caso, la possibilità che un aereo si scontri con un drone è stata presa sul serio dalla EASA, l'Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea, che ha aperto all'inizio di maggio un'indagine per valutare i rischi connessi a un evento del genere.

L'Agenzia sta esaminando il grado di vulnerabilità dei finestrini, dei motori e della fusoliera, nel tentativo di stabilire quali possano essere i danni causati da un eventuale impatto. I risultati saranno pubblicati alla fine di luglio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Riapre l'aeroporto di Gatwick dopo la chiusura per il drone pirata
Un radar anticollisione per i droni
I poliziotti potranno abbattere i droni a colpi di pistola
I droni per contrabbandare droga e armi dentro le carceri
Il drone che lancia palle infuocate per spegnere gli incendi
Il drone di Boeing che è anche un sottomarino

Commenti all'articolo (3)

Questa sembra essere la soluzione. Leggi tutto
11-6-2016 14:21

{ice}
il titolo giornalisticamente corretto avrebbe dovuto essere: Sfiorata collisione con Oggetto Volante Non Identificato .
3-6-2016 11:03

{ictuscano}
Non è che sotto si stava allenando Cristiano Ronaldo?... battute a parte, il problema esiste, con buona pace degli appassionati dei droni, ultraleggeri & co. C'è il problema incidente, e c'è il problema dell'uso ai fini di terrorismo. Ahimè, consiglio di darsi ai go-kart, oppure trastullarsi... Leggi tutto
3-6-2016 09:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono le tue competenze nel campo della multimedialità?
Uso un Media Player per guardare gli allegati che mi arrivano per posta o che trovo in rete
Mi basta riuscire a fare una copia di backup dei miei CD e DVD
Non sono molto esperto, ma cerco di imparare
Sono un amatore evoluto: monto i miei filmati e masterizzo i DVD
Sono un professionista del settore

Mostra i risultati (1939 voti)
Febbraio 2020
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Tutti gli Arretrati


web metrics