Il laptop di Hp che si può sterilizzare e usare in ospedale



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-03-2018]

hp health 2
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

In un ospedale, la sterilizzazione è importantissima: tutto deve essere il più possibile libero da germi e agenti patogeni, attrezzature informatiche comprese.

Hp ha deciso di venire incontro a queste esigenze, lanciando una linea di prodotti pensate per poter essere sterilizzata a dover e risultare quindi adatta all'uso in ogni ambiente sanitario.

Si tratta di laptop, desktop all-in-one e schermi che possono essere puliti con salviette disinfettanti senza preoccuparsi della possibilità che l'umidità danneggi l'elettronica interna.

I portatili di questa serie includono inoltre un chip Rfid per l'autenticazione tramite tesserino, e anche un lettore di impronte digitali.

I modelli interessati sono l'EliteBoook 840 G5 Healthcare Edition, l'EliteOne 800 G4 23.8 Healthcare Edition All-in-One, e l'Healthcare Edition HC270cr Clinical Review Display.

«HP» - ha spiegato Reid Oakes, dirigente dell'azienda - «ha progettato questi computer affinché possano essere sterilizzati facilmente e li si possa pulire anche quando sono ancora accesi. Inoltre il clickpad è stato calibrato per funzionare con il tocco anche se si indossano guanti chirurgici».

Hp ha posto attenzione anche alla sicurezza informatica, implementando soluzioni atte a proteggere la privacy ed evitare il furto di dati tanto sensibili quali quelli relativi alla salute dei pazienti.

Per esempio, lo schermo include la funzionalità Sure View Gen4 che ne limita drasticamente la visiblità dai lati, riducendo così le "sbirciatine".

I dispositivi della serie Healthcare Edition saranno disponibili nei mesi di maggio e giugno.

hp health
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale di queste previsioni si realizzerà per prima?
La maggior parte degli acquisti avverrà attraverso il web.
Ci sarà in media uno smartphone per ogni abitante del pianeta.
Le aziende utilizzeranno Facebook e Twitter come mezzo principale di assistenza ai clienti.
La maggior parte dei nostri dati saranno sul cloud, non sui nostri Pc.
La maggior parte degli utenti accederanno al web tramite rete mobile.

Mostra i risultati (1955 voti)
Giugno 2018
Il malware che infetta Windows 10 e scatta foto del desktop
Huawei brevetta lo smartphone ''tutto schermo''
Lucchetto ''smart'' annuncia a tutti la propria password
Lo smartphone pieghevole di Samsung con doppio display
Pseudoscienza al potere oggi: Sud Africa, Spagna, Stati Uniti
Windows 10, il 50% degli utenti ha dovuto pagare un tecnico per i problemi dell'aggiornamento
Ubisoft: ''Le console sono destinate a sparire: ancora una generazione e poi basta''
Bug in Facebook rende pubblici i post privati di 14 milioni di utenti
Microsoft affonda i datacenter per tenerli freschi
L'auto volante di Larry Page: si impara a guidare in meno di un'ora
Microsoft compra GitHub e i programmatori scappano
Il primo attacco informatico della storia... nel 1834?
Medico fa causa a paziente per una recensione negativa online
L'attacco sonico che manda in crash il sistema e rovina gli hard disk
Maggio 2018
Semplicità
Tutti gli Arretrati


web metrics