Tennibot, il robot raccattapalle basato su Ubuntu



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-05-2018]

tennibot

Anche se la sua quota di mercato in ambito desktop è minuscola, Linux ha successo in altri campi: sui server, per esempio, ma anche su tutti quegli smartphone con Android il cui cuore è proprio il kernel di Linux.

Il segreto di tanta versatilità è la scalabilità della creatura di Linus Torvalds, che si presta a essere adoperata in tanti contesti diversi, dai computer ai telefoni, passando per i robot.

Linux - per la precisione nella sua incarnazione realizzata dalla distribuzione Ubuntu - è la mente e il cuore di Tennibot, un robot creato allo scopo di recuperare le palline da tennis sui campi da gioco.

«Tennibot» - spiega Sarah Dickinson, di Canonical, sul blog ufficiale - «è il primo raccattapalle robotico autonomo. Dopo aver scoperto che i giocatori e gli allenatori passano più tempo a raccogliere le palline sul campo che a colpirle, è nato Tennibot, allo scopo di relegare nel passato questo compito noioso».

Secondo i suoi ideatori, Tennibot è un prezioso alleato di quanti si allenano sui campi da tennis perché, evitando loro di dover recuperare da sé le palle da tennis, fa loro risparmiare denaro: possono infatti concentrarsi sull'allenamento. Il sito ufficiale del robot sostiene che si possono risparmiare ben 20.800 dollari l'anno.

La scelta di Linux - e di Ubuntu - come sistema operativo deputato a gestire le funzioni avanzate del robot e gli algoritmi che gli consentono di muoversi sul campo, individuando con sicurezza le palline, è dovuta proprio alla versatilità e alla stabilità del sistema del pinguino, come spiega ancora Sarah Dickinson.

Sondaggio
Qual il prossimo acquisto di prodotto intelligente per la casa che farai?
Lampadina smart
Frigorifero smart
Presa elettrica smart
Rilevatore di fumo smart
Stazione metereologica smart
Videocamera di sorveglianza smart
Termostato smart
Forno smart
Sensore di movimento smart
Impianto sonoro smart
Allarme casa smart
Smart Tv
Spioncino/citofono smart
Sensore porta/finestra smart
Contatore smart di energia elettrica

Mostra i risultati (938 voti)
Leggi i commenti (5)

«Il team di Tennibot ha scelto il sistema dopo circa sei mesi dall'inizio dello sviluppo delle funzionalità di base. Si sono accorti di non poter continuare a fare affidamento su Arduino, e di aver bisogno di passare a un Single Board Computer (Sbc)».

Inizialmente i progettisti si sono rivolti a Raspberry Pi e al suo sistema Raspbian ma poi, necessitando di un Sbc di maggiore potenza, sono passati a Ubuntu, che s'è dimostrato la piattaforma perfetta, ponendo fine alla ricerca di un sistema adatto al compito e adattabile.

Tennibot è anche il protagonista di una raccolta fondi su Kickstarter, che al momento è l'unico modo per acquistarlo.

Al momento in cui scriviamo è ancora possibile comprare un Tennibot per circa 700 dollari su Kickstarter. Poi, quando il robot sarà messo in vendita, il prezzo sarà di 1.000 dollari.

Qui sotto, il video di presentazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Personal killer robot
Come difendersi da un robot di Boston Dynamics
La racchetta da tennis si è fatta smart
Federer in campo coi Google Glass
Come la Wii mi ha reso ninfomane

Commenti all'articolo (1)

Se funziona bene come sembra, non so se possa veramente far risparmiare 20.800 $ l'anno, ma una discreta rottura di scatole quella direi proprio di s... :wink:
26-5-2018 16:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Un sito Internet richiede che la password sia pi complicata. Cosa fai per ricordarla?
La scrivo su un foglio di carta
Faccio di tutto per memorizzarla
La salvo sul browser e utilizzo il Completamento automatico
La salvo sullo smartphone
La salvo come nota sul computer
Impiego una utility specifica per l'immagazzinamento password

Mostra i risultati (2892 voti)
Dicembre 2021
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 dicembre


web metrics