Galaxy J4+ e J6+ con Infinity Display arrivano in Italia



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-09-2018]

j4plus j6plus
Il Galaxy J4+ (a sinistra) e il Galaxy J6+

La serie di smartphone di fascia media di Samsung Galaxy J si è arricchita di due nuovi membri: il Galaxy J4+ e il Galaxy J6+.

Si tratta di due modelli che si caratterizzano per aver ereditato dalla fascia superiore caratteristiche come l'Infinity Display da 6 pollici (con risoluzione di 1480x720 pixel), che riduce al minimo i bordi intorno allo schermo e il lettore di impronte digitali posto sul lato.

Considerata poi la grande importanza attribuita oggi dagli utenti alla fotocamera, l'esperienza d'uso in entrambi i modelli è stata migliorata grazie all'introduzione di quello che Samsung chiama «pulsante di scatto mobile», che consente di scattare le foto con una sola mano.

Sia il Galaxy J4+ che il Galaxy J6+ dispongono di un obiettivo con apertura F1.9 (13 megapixel), che permette di acquisire una maggiore quantità di luce.

Il Galaxy J6+ in particolare offre una doppia fotocamera posteriore da 5 e 13 megapixel e, grazie alla modalità Live Focus e alla doppia fotocamera, è anche possibile regolare la profondità di campo in qualsiasi momento, sia prima che dopo lo scatto. La fotocamera anteriore ha un sensore da 8 megapixel.

Sondaggio
Quanto usi il tablet?
Molto. Ce l'ho sempre con me.
Almeno una volta al giorno.
Non tutti i giorni.
Raramente.
Non lo uso quasi mai.
Non ho un tablet.

Mostra i risultati (2038 voti)
Leggi i commenti (1)

Il Galaxy J4+, invece, monta obiettivi singoli: quello posteriore da 13 megapixel e quello anteriore da 5 megapixel.

I due modelli montano entrambi il processore Qualcomm 425 (MSM8917) a 1,4 GHz. Il Galaxy J6+ lo accompagna con 3 Gbyte di RAM e 32 Gbyte di memoria interna; il J4+ ha anch'esso 32 Gbyte di memoria interna, ma 2 Gbyte di RAM. In entrambi i casi è presente lo slot per schede microSD fino a 512 Gbyte.

Il Galaxy J6+ sarà prossimamente disponibile in tre colorazioni - nero, grigio e rosso - al prezzo consigliato di 239 euro. Il Galaxy J4+ - in nero, oro e rosa - costerà invece 189 euro.

Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Premesso che non ho mai avuto per le mani uno smartphone con il lettore di impronte digitali posto sul lato ma, di primo acchito, non me lo immagino proprio così funzionale, qualcuno nel forum ha esperienza del suo uso? :-k
26-9-2018 19:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (5003 voti)
Settembre 2019
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Tutti gli Arretrati


web metrics