USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-09-2019]

USB 4 specifiche ufficiali

Era stato annunciato lo scorso marzo, e ora è diventato ufficialmente realtà: lo USB Implementers Forum (USB-IF) ha pubblicato le specifiche di USB 4.

Come ormai già si sapeva, USB 4 è una sorta di riedizione in salsa USB del Thunderbolt 3 di Intel: dopo che quest'ultima ha concesso l'uso libero del proprio standard ad altri produttori, infatti, esso può essere utilizzato anche da parte di uno standard aperto qual è USB.

Rispetto a USB 3.2, la velocità raddoppia, passando da 20 Gbit/s a 40 Gbit/s sfruttando due "corsie" (lane) da 20 Gbit/s ciascuna.

L'unico connettore ammesso per USB 4 è quello di Tipo-C (usato peraltro anche da Thunderbolt 3, che pure viaggia a 40 Gbit/s già da tempo); i cavi attuali possono essere usato anche con USB 4 e operare su due lane, ma la velocità massima di 40 Gbit/s è raggiungibile soltanto adoperando cavi certificati USB 4.

USB 4 non apporta miglioramenti soltanto alla velocità: la nuova versione delle specifiche USB Power Delivery inserita in questa revisione dello standard consente di erogare potenze fino a 100 Watt.

Sondaggio
Qual Ŕ il componente del PC che aggiornerai per primo?
Scheda Wi-Fi
Mouse
Tastiera
Scheda audio
Hard disk
RAM
Schermo
Scheda video
Processore
Tutto il PC

Mostra i risultati (2871 voti)
Leggi i commenti (10)

Lo USB-IF ha fatto sapere che nei prossimi giorni renderà noti ulteriori dettagli su USB 4, e che i primi prodotti dotati di porte compatibili con il nuovo standard appariranno probabilmente non prima del 2020.

Da quel momento in avanti, sarà ancora più importante leggere bene le caratteristiche di ogni dispositivo che s'intende acquistare: la semplice presenza di porte USB Tipo-C non comunicherà alcuna informazione utile sulla versione dello standard supportata.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
USB 4, velocità sino a 40 Gbit/s e tutti i benefici di Thunderbolt
USB 3.2: velocità fino a 20 Gbit/s, ma quanta confusione

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Questa Ŕ una velocitÓ molto alta!
23-11-2020 15:29

stai dimenticando che comunque in un collegamento seriale parli di quanti bit stai trasmettendo attraverso il mezzo, non di quanti bit 'dei tuoi file' stai spostando, quindi anche se fosse espresso in byte dovresti lo stesso calcolare la differenza tra il 'lordo' e il 'netto'
23-9-2019 11:41

Scusate il piccolo sfogo a limite dell'OT: Da anni non riesco a sopportare la classificazione della velocitÓ sempre espressa in bit ed ogni volta devo fare il calcolo (mentale o meno) per sapere quanti Megabyte sono. Se TUTTI esprimono la capacitÓ di ogni cosa in byte (dischi, file di ogni genere, specialmente foto e video etc.) devo... Leggi tutto
20-9-2019 11:32

Forse anche con un cavetto "non cinese" si rischia in effetti... :?
9-9-2019 19:05

{Ruzzolo}
Piu' che i 40Mbps mi preoccupano i 100w ... con un "cavetto cinese" mandi facilmente a fuoco tutto.
9-9-2019 09:59

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale di questi scienziati avrebbe meritato il premio Nobel?
Andrew Benson, per la scoperta del Ciclo di Calvin della fotosintesi clorofilliana.
Dmitri Mendeleev, per l'ideazione della tavola periodica degli elementi.
Fred Hoyle, per gli studi sulla nucleosintesi stellare.
Jocelyn Bell Burnell, per la scoperta delle pulsar.
Nikola Tesla, per i suoi lavori sulla trasmissione delle onde radio.
Albert Schatz, per la scoperta della streptomicina (rimedio contro la tubercolosi).
Chien-Shiung Wu, per i lavori sulla legge di conservazione della paritÓ.
Oswald Avery, per gli studi sulla trasmissione dei caratteri ereditari tramite DNA.
Douglas Prasher, per la scoperta della proteina fluorescente verde.
Lise Meitner, per il contributo ai lavori sulla fissione nucleare.

Mostra i risultati (1730 voti)
Luglio 2021
Windows 10, svelato l'aggiornamento 21H2
Zitto zitto, il Parlamento Europeo vara la sorveglianza di massa di tutte le email
La UE ci riprova col caricabatterie unico
Stuxnet, il virus informatico più distruttivo della storia
Windows 11, niente update da Windows 7 e 8.1
Falla critica nel sistema di stampa di Windows, e la patch ancora non c'è
Un assaggio del nuovo Office, riprogettato per Windows 11
Giugno 2021
Windows 11, il mio PC riuscirà a eseguirlo?
Windows 11, non abbiate fretta di installarlo
Un blackout informatico molto, molto canadese
Windows 11 sarà più veloce di Windows 10
Windows 11, l'update da Windows 7 e 8 sarà gratis
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Windows 11, i primi screenshot sfuggono in Rete
Tutti gli indizi che puntano a Windows 11
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 27 luglio


web metrics